Venerdì, Maggio 27, 2022
   
Text Size

Ambiente e Società

DA VENTO DI NORDEST TRIESTE

 

La Marcia delle Libertà riparte da Roma per una nuova tappa . Aggiornamento.

a cura di Sabrina Ciccotti.

www.ventodinordest.com

www.rderadio.net

www.saiuzmedia.it

 

 

 

IL MEGLIO DI TG PASQUA

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Programma realizzato dal vostro Gianfranco Guarnieri con l'auspicio e l'augurio di una serena Pasqua per tutti quanti voi.

 

DA VENTO DI NORDEST TRIESTE

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Il dott. Paolo Sceusa incontra Filippo , un giovane musicista che con la sua esperienza di vita ci trasmette gioia e voglia di vivere .

a cura di Sabrina Ciccotti.

 

 

 

ECOISTITUTO DEL VENETO PROF. MICHELE BOATO INFORMA

 

se clicchi il link qui sotto, 
ti appare Tera e Aqua di aprile-maggio 2022, in cui trovi:
pag.1 A chi se la prende coi pacifisti
          Chi vende armi a Russia e Ucraina
pag.2 4000 docenti e stud.universitari russi condannano la guerra
         Gandhi e la guerra: un paragone sbagliato
pag.3 Fotovoltaico sul tetto: ora è più facile installarlo 
          poesia. Guerra
pag.4 manifesto. Riportiamo la natura in città
          concorso: L'uomo e gli alberi
pag.5 Marghera aspetta il fotovoltaico su 130 ettari dismessi
          Senatori. Stop pozzi di gas in Adriatico: troppi pericoli
pag.6 Verona. Tre primari contro l'inceneritore
          Mogliano. Il sindaco: il mega-fotovoltaico vada a Marghera
pag.7 Economia circolare. Non chiamateci più rifiuti
          23 aprile h.10 a Padova Assemblea del Forum veneto Ambiente e Solidarietà
pag.8 poesie. Alberi e Il cuore dell'albero
          Grazie a chi dà una mano a Tera e Aqua 
          23°Premio Tesi di Laurea Ecologia ed Economia sostenibile
Buona lettura e...sempre duri i banchi!
Michele Boato

 

   

RADIO IDEA TV MOLFETTA INFORMA

Ritorna, per il terzo anno consecutivo, il "Disconovità TV" - Video contest online - con premiazione indiretta, giovedì 23 giugno 2022 ore 19:00.
Lo spettacolo sarà trasmesso dagli studi televisivi di Radio Idea TV, collegata a reti interconnesse su: Radio - TV - Web - Social - App.
Vari gli ospiti, che saranno anche componenti della giuria e presenteranno il loro ultimo videoclip: I Jalisse, Oliviero Malaspina, Silvia Tancredi, Davide De Marinis, Sara M'Punga e Stefano Secco, Gigi Rivetti. Il presidente di giuria
sarà Ciro Imperato, mente alla conduzione della serata ci sarà Lucia Catacchio.
In premio vari contratti discografici, offerti dalla Tilt Music Production di Londra.
Le iscrizioni al contest si effettueranno fino al 31 maggio 2022.
Regolamento e modulo di adesione sono reperibili sul sito http://www.disconovita.it
Mediapartner: http://www.interconnesse.it - http://www.airplay.it e http://www.saiuzmedia.it

 

   
   

ECOISTITUTO DEL VENETO PROF. MICHELE BOATO INFORMA

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Ciao,

ti appare Tera e e Aqua di febbraio-marzo 2022 con
a pag.1e2 Nucleare, metano, inceneritori: ecco la loro transizione ecologica
p.3 Emergenza Olimpiadi invernali Mi-Cortina 2026
p.4 140mila morti per Covid in prima pag.,160mila morti per inquinamento nascoste
p.5 E' scontato vaccinare i bambini? 
p.5 Jesolo. Ambientalisti contro 3 milioni di mc. Basta cemento e consumo di suolo!
p.6 Arriva il disastro in Laguna Nord...e tutti zitti
p.6 Mestre, piazzale Sicilia. Disabili non possono accedere alle Poste
p.7. Parco San Giuliano. Denunciata l'iIllegale chiusura del fronte laguna
p.8 poesia Povera Italia - Libri gratis nel sito dei Consumatori
p.8 Ecologia politica. Un'utopia per l'Italia? l'ultimo libro di Gaia
Buona lettura!
Volevo anche invitarti/vi allo spettacolo teatrale tratto dal film "L'attimo fuggente", 
interpretato dai ragazzi e dalle ragazze di Teatro Giovani  per la regia di Linda Bobbo
(vedi locandina allegata) la cui bravura avrete avuto già modo di conoscere,
anche domenica 9 genn.scorso, alla Festa dell'Anno nuovo, con "L'uomo che piantava alberi".
Lo spettacolo si tiene QUESTA DOMENICA, 30 Gennaio, ALLE ORE 17  a CittAperta
(a 400 m. dalla stazione di Mestre, in via Col Moschin angolo via Felisati)
I posti sono ben separati e limitati, perciò è necessario PRENOTARSI rispondendo a questa mail, 
arrivare con qualche minuto di anticipo, portarsi la mascherina e, alla fine, se vi è piaciuto, dare un'offerta libera a sostegno di Teatro Giovani.
Aspetto la tua/vostra mail e di incontrarti/vi domenica. 
Michele Boato 
associazione ADESSO!

 

   

NUCLEO GUARDIE ZOOFILE ENPA DI VICENZA INFORMA

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Comunicato stampa del 24 dicembre 2021.

Pesci gatto in vendita lasciati agonizzare per ore al mercato di Montecchio Maggiore (Vi), intervengono le Guardie Zoofile dell’E.N.P.A. mettono in sicurezza gli animali, multano e denunciano il pescivendolo.

I fatti risalgono alla fine del mese scorso quando un esperto del settore ( un pescatore ) segnalava al Nucleo Guardie dell’E.N.P.A. di Vicenza un possibile maltrattamento di animali, si trattava di pesci gatto che venivano esposti al mercato di Montecchio Maggiore in cassette di polistirolo senz’acqua, lasciati agonizzare per ore nel vano tentativo di respirare.

Il cinque di dicembre il blitz delle Guardie al mercato, effettivamente c’erano questi pesci vivi della specie pesci gatto ( ameiurus melas ), una ventina dai 16 ai 20 centimetri di lunghezza, si trovavano come da segnalazione in vista laterale del banco del pesce, dentro una cassetta di polistirolo.

I poveri animali si dimenavano aprendo la bocca e le branchie nel vano tentativo di trovare ossigeno, si è a conoscenza che questi animali in particolare sono molto resistenti e possono rimanere anche una decina di ore fuori dall’acqua, prima di spegnersi.

Le Guardie Zoofile, hanno dovuto accertare il fatto prima di intervenire, avuto contezza del reato hanno ordinato al titolare della pescheria di rimettere immediatamente gli animali nel loro elemento naturale, un recipiente dotato di acqua corrente, i poveri pesci hanno ricominciato a respirare.

Hanno proceduto a identificare e  sanzionare il pescivendolo ambulante, oltre ad inoltrare denuncia nei suoi confronti alla Procura della Repubblica dopo avere accertato che i pesci venivano detenuti in condizioni incompatibili con la natura degli animali, tipologia di reato punito con l’articolo 727C.P. 2 comma.

Leggi tutto: NUCLEO GUARDIE ZOOFILE ENPA DI VICENZA INFORMA

   

CHECKPOINT - RDE TV/AM 1584 KHZ

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

LA SITUAZIONE POLITICA ALL'ESTERO E I MIGRANTI

A CURA DI

BIAGIO MANNINO

www.ventodinordest.com

www.radiodiffusioneeuropea.net

   

GUARDIE ZOOFILE E.N.P.A. INFORMA

 

CITTADINO DI CAMISANO ( VICENZA ) CON L’HOBBY DI SPARARE AGLI ANIMALI E’ STATO DENUNCIATO DALLE GUARDIE ZOOFILE DELL’E.N.P.A.

Il fatto si verificato a Rampazzo di Camisano Vicentino lo scorso mese, una residente si è rivolta alle Guardie Zoofile Dell’E.N.P.A. di Vicenza dopo avere assistito all’uccisione di un colombaccio “columba palumbus”.

La testimone ha spiegato alle Guardie dell’ E.N.P.A. sopravvenute che era andata come al solito a portare da mangiare a un gatto che teneva in un recinto apposito perché in cura, quando ha sentito l’ennesimo colpo di fucile tipo ad aria compressa provenire dal cortile del suo confinante, dopo di che qualcosa rotolare nell’albero sopra la sua testa e cadere a terra a meno di un metro, era un grosso colombo morente.

Leggi tutto: GUARDIE ZOOFILE E.N.P.A. INFORMA

   

IN PRIMO PIANO - LEAL INFORMA

IL TAR ACCOGLIE IL RICORSO DI LEAL E CONTESTA ALLA PROVINCIA DI TRENTO LA PARTE INERENTE AGLI ABBATTIMENTI DI ORSI PROBLEMATICI PREVISTI DALLE LINEE GUIDA

Con sentenza di oggi 29 settembre il Tar di Trento accoglie il ricorso fatto da LEAL in merito alle nuove linee guida per la gestione degli orsi sul territorio della Provincia di Trento che fissano i casi in cui sarà possibile, in estrema ratio e a seguito di atteggiamenti ritenuti pericolosi o dannosi per l'uomo, disporre l'abbattimento di un orso. LEAL esprime soddisfazione per il risultato ottenuto e  il Tar con la pronuncia odierna ha condiviso parte dei motivi di ricorso ritenendo illegittimi i puntI delle linee guida per la gestione della specie impugnati dalla legale di LEAL Aurora Loprete.  
Gian Marco Prampolini presidente LEAL afferma: "La sentenza di oggi è di grande soddisfazione per noi una sentenza in cui si ribadisce che la Provincia di Trento non può agire senza freni nella gestione degli orsi. Ci auguriamo che si tratti solo dell'inizio di una maggiore sensibilità verso gli orsi la cui unica colpa, è quella di non essere accettati sul territorio. Abbiamo anche a cuore la sorte di M49 e M57 che ancora sono reclusi al Casteller e che sono stati recentemente castrati non è ancora chiaro se chimicamente o chirurgicamente compromettendo in questo modo la loro condizione di animali selvatici".

   

CHECKPOINT - RDE TV/AM 1584 KHZ

 

IN STUDIO BIAGIO MANNINO

www.radiodiffusioneeuropea.net

 

 

   

CHECKPOINT - RDE TV/AM 1584 KHZ

IN STUDIO BIAGIO MANNINO

www.radiodiffusioneeuropea.net

   

PIANETA OGGI REPORTER

DA VILLA OPICINA - TS

INCONTRO CON L'ARTISTA CANTANTESTEFANO NARDINI

A CURA DI GRAZIANO D'ANDREA DIRETTORE DI RDE TV

www.radiodiffusioneeuropea.net

PROGRAMMA IN COLLABORAZIONE CON IL CIRCUITO RTV INTERREGIONALE TERRESTRE.

 

   

RADIO IDEA - MOLFETTA INFORMA

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Un risultato importante quello di Radio Idea, una delle poche emittenti locali in F.M. del territorio, ultima rimasta nella città di Molfetta,  che da circa 40 anni intrattiene  i propri ascoltatori con notizie, informazione e soprattutto selezioni musicali. Dal lavoro che l’emittente svolge quotidianamente in radio nella selezione delle nuove uscite musicali per la trasmissione radiofonica, vengono selezionati gli artisti che ogni anno partecipano al Disconovità Gran Galà, giunto alla ventesima edizione.

L’evento si è svolto in due serate il 19 e il  28 luglio 2021 nell’Anfiteatro di Molfetta (Ba), con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Molfetta e la partnership della F.I.D.A.S. (Federazione Italiana Associazioni Donatori Sangue).

Lucia Catacchio come sempre ha presentato la serata, coadiuvata da due splendide vallette: Miriana e Jennifer.

Lucia Catacchio è anche la direttrice artistica, ed ha ideato un format esclusivo che prevede la proiezione del videoclip musicale con l’esecuzione live in sincrono del cantante. Un format adatto anche per la diretta televisiva su Radio Idea TV e quella radiofonica su Radio Idea e le emittenti aderenti al Circuito Airplay.

Tra gli ospiti, il grande ritorno di Heaven di Battista, una cantante italo americana, che è pervenuta da Londra dove era in tournée. Ricordiamo che la prima apparizioni in Italia dell’artista è stata a Molfetta in occasione della seconda edizione del Disconovità 2003. Come in quella occasione ha ricevuto una targa ricordo dal presidente Regionale Puglia e Basilicata ANESV – AGIS, Cosimo Amato.

La colonna sonora del Disconovità, con il testo di Luigi Catacchio, musica e voce di Ray Campa cantautore salentino, dopo la versione ufficiale radio edit con 124.000 visualizzazioni su Youtube e la dance remix feat. dj Stefano Dani,  è stata presentata in anteprima (radio date 29 luglio 2021) la versión en español feat. Catiana (Claudia Romero Ramírez), una giovane cantante di appena 16 anni di Valentia (Spagna).

Leggi tutto: RADIO IDEA - MOLFETTA INFORMA

   

A VENT'ANNI DA GENOVA 2001, NON DIMENTICARE, MA GUARDANDO AVANTI

 

La posizione della dirigenza nazionale di magistratura Democratica.

 

L’articolo 13, quarto comma, della Costituzione prevede che sia punita ogni violenza fisica e morale sulle persone comunque sottoposte a restrizioni di libertà.

Si tratta dell’unico obbligo di incriminazione espresso dalla nostra Costituzione antifascista, che raccoglieva la memoria ancora bruciante delle violenze del regime contro i dissidenti e gli oppositori politici. 

Il rilievo costituzionale conferito alla protezione delle persone “ristrette” – termine che richiama non solo lo stato di detenzione e di internamento in r.e.m.s., così come di  arresto e fermo, ma anche il trattamento sanitario obbligatorio e  il trattenimento nei Centri di permanenza per i rimpatri – richiede un’assoluta effettività della giurisdizione sulle violazioni dei diritti umani che vedono coinvolte le Forze dell’ordine, anzitutto nella fase delle indagini per l’accertamento dei fatti e delle responsabilità e poi nell’esercizio dell’azione penale e nel processo.

A vent’anni dai fatti di Genova ci troviamo invece a constatare la persistente difficoltà della giurisdizione nell’entrare in profondità nei fatti di abuso contro le persone private della libertà, nell’accertare le reali dinamiche degli eventi e nello stabilire le responsabilità dei singoli pubblici ufficiali.

Leggi tutto: A VENT'ANNI DA GENOVA 2001, NON DIMENTICARE, MA GUARDANDO AVANTI

   

IL PUNTO - RST SAIUZ NETWORK

A CURA DI

GIOVANNI SGNAOLIN

www.saiuzmedia.it

   

RITORNO ALLE ORIGINI PER SFUGGIRE AI SOCIAL

DI GRAZIANO D'ANDREA DIRETTORE DELLA TESTATA RDE AM RADIO DIFFUSIONE EUROPEA

www.radiodiffusioneeuropea.net

 

Si, ho deciso di ritornare al caro vecchio sito perché reputo che nell’ultimo decennio ci siamo lasciati troppo coinvolgere dai Social. Iniziato come per gioco, il modo di comunicare attraverso questi strumenti si é rivelato un boomerang. Dove interviene la censura con algoritmi in maniera indiscriminata si realizza di fatto un metodo repressivo antiliberale che non può e non deve essere accettato. Io mi auguro che la follia collettiva di questo mezzo incominci ad implodere su se stesso. I primi segnali sono sotto gli occhi di tutti. L’era Covid ha smascherato un progetto di controllo mondiale delle masse senza precedenti. Da sempre sappiamo di essere schedati, di essere dei numeri, di non poter fare scelte veramente libere. Siamo bombardati dall’informazione e dalla pubblicità. La guerra delle fake news é solo all’inizio ma ha già creato danni incalcolabili. Con i Social si spostano preferenze, si gioca al teatrino della politica, tutti contro tutti. Ogni frase, ogni pensiero è analizzato e ingigantito come un enorme boomerang che ritorna al mittente con tutte le conseguenze del caso. Oggi si vive per i Like, imperano gli influencer, si spostano soldi per chi ha più amici collegati, ma non ci si rende conto che la realtà virtuale sta avendo la meglio sulla vita reale, sui valori, sulle poche ma importanti amicizie. No, non abbiamo tremila amici ne abbiamo forse tre o quattro, ma non li vediamo più, sono sommersi in mezzo a seimila occhi che ci scrutano, controllano, giudicano.

Si, ritorno in zona protetta, il posto dove posso decidere se ho voglia o no di avere dei commenti. Ritorno a casa mia dove scrivo quello che mi pare e piace senza preoccuparmi di capire se al signor FB piaccia o no quello che scrivo. La libertà prima di tutto. Benvenuti fino a prova contraria nel mio sito ufficiale.

 

   

RASSEGNA STAMPA DI GARANTITALY ASTERISCO INFORMAZIONI

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

LE NOTIZI:

Il brand “Esercito Sportswear”, marchio commerciale dell’Esercito Italiano per la produzione e la distribuzione di capi di abbigliamento e accessori, partecipa per la prima volta all’evento Pitti Uomo nella Fortezza da Basso di Firenze.

 

Nestlé sta finanziando un intenso programma di ricerca e sviluppo per preparare la Fondazione Earth’s al lancio in tutta Europa nel 2022 della nuova etichetta sull'impatto ambientale dei prodotti alimentari.

 

“Nutrinform battery”, “NutriScore”, un ‘semaforo’ che giudica il grado di impatto ambientale, dall’origine allo scaffale, un semaforo, a otto colori, per capire come  favorire la riciclabilità delle confezioni: fare un acquisto consapevole sarà sempre  più difficile.

 

L'azienda vicentina di scarpe sportive e casual “Nice Footwear” entra nel settore delle calzature di lusso Made in Italy attraverso l’acquisizione di “Favaro Manifattura Calzaturiera”, realtà d’eccellenza del comparto ‘donna’ della Riviera del Brenta.

 

"Le relazioni commerciali sono prima di tutto relazioni umane: il settore ha bisogno di ritornare a parlarsi, discutere di affari, di vedere i prodotti e toccarli con mano" dice il presidente di Macfruit, Renzo Piraccini.

 

Protocollo d’Intesa tra il Mipaaf e il Commissariato per la partecipazione dell’Italia a Expo 2020 Dubai, dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022. A Expo Dubai ci sarà anche il padiglione “delle donne”, per colmare il divario di genere.

 

Nasce in Italia il primo master della Psicologia della moda, corso di studi, per ora on line, ospitato e promosso dalla Ecole Supérieure de Relooking (ESR): propone una interessante analisi profonda dell’abbigliamento.

 

L'Italia sarà il primo Paese europeo a dotarsi di un disciplinare basato sul sistema nazionale di produzione integrata e i produttori dovranno rispettare regole uniche in materia di impiego di agrofarmaci e di buone prassi in vigna e in cantina.

 

La Politica agricola comune (Pac) dovrebbe prevedere che entro la fine dell’anno prossimo le etichette del vino possano essere obbligate a riportare l’indicazione del valore energetico, come ogni altro alimento.

 

Assomac dimostra nello studio  “FOCUS Reshoring Mediterraneo ed Europa” che  le aziende che producono componenti essenziali nel settore della moda stanno riportando le produzioni vicino a casa, in Europa o nel bacino del Mediterraneo.

 

Bando di concorso “Think4Food” dedicato ai giovani fino ai 40 anni che studiano, fanno ricerca o che hanno una impresa nel campo agroalimentare: promosso da Legacoop Bologna, vuole mettere in connessione le imprese cooperative bolognesi con startup, ricercatori e studenti universitari.

 

 

   

Pagina 1 di 15

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.