Lunedì, Novembre 18, 2019
   
Text Size

SARA' COSI' IL SUICIDIO NUCLEARE?!

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

(Programma in collaborazione con la Testata Giornalistica Antimafia Duemila e Pandora Tv - Roma).

Giulietto Chiesa: la simulazione all’università di Princeton della terza guerra mondiale nucleare
di Giorgio Bongiovanni - Video all'interno!

Abbiamo ricevuto dal giornalista Giulietto Chiesa questo video editoriale sconcertante ma purtroppo terribilmente veritiero. All’università di Princeton, nel New Jersey, è stata eseguita una simulazione al computer, realizzata con le statistiche ufficiali del Nukemap (la mappa interattiva che utilizza Mapbox, API e i dati sugli effetti delle armi nucleari declassificati), di un eventuale conflitto tra Russia e Nato che potrebbe evolversi in un’escalation nucleare di portata mondiale. Al di là delle dinamiche in cui nascerà lo scontro internazionale, che a detta del giornalista non avrà origine da un primo intervento russo, come mostrato nel video, lo scenario che si prospetta non è poi così lontano dalla realtà. Infatti, secondo un informatore di Giulietto Chiesa, un militare di alto grado, la terza guerra mondiale di tipo nucleare “non è imminente” ma addirittura “incombe”. Ciò significa che i leader “folli” che governano il pianeta potrebbero scatenare un conflitto di ordine globale con testate atomiche che causerebbero, già dai primi minuti, milioni di vittime a partire dalla nostra Europa. Alla luce di questa plausibile catastrofe globale prenderanno provvedimenti i principali leader europei? Il governo italiano metterà in agenda un serio intervento per far fronte a questo pericolo “incombente”? Attendiamo risposta.

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.