Lunedì, Settembre 23, 2019
   
Text Size

ANDREA ZANONI INFO

Triveneto Oggi

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Maltrattamento animali e randagismo, venerdì 10 a Treviso  incontro con il consigliere regionale Zanoni sulla nuova legge
 

Venezia, 8 maggio 2019

La nuova legge regionale contro il randagismo e il maltrattamento di animali sarà al centro dell’incontro di venerdì prossimo, 10 maggio, a Treviso a cui parteciperà il consigliere del Partito Democratico Andrea Zanoni, primo firmatario del Pdl 348 sulla tutela degli animali d’affezione, sottoscritto dall’intero gruppo e poi unificato con il Pdl 160 presentato dalla Lega Nord in un unico testo e licenziato il 4 aprile scorso dalla Quinta commissione, che lo ha trasmesso alla Prima commissione e alla Conferenza permanente Regione-Autonomie Locali.

“Un testo assolutamente necessario in quanto i casi di maltrattamento e abbandoni, in particolare di gatti, sono in forte aumento ma che deve essere modificato poiché, per esempio, elimina il divieto di detenere i cani alla catena - afferma Zanoni – Inoltre l’attuale legge, essendo vecchia di 26 anni, non prevede quelle tutele che le norme nazionali e comunitarie hanno introdotto nel tempo. Nel corso della serata illustreremo le novità positive e innovative e le criticità che vanno cambiate della nuova normativa che nelle prossime settimane, presumibilmente dopo le elezioni europee, sarà all’esame del Consiglio regionale”. L’appuntamento, organizzato da Iams-Impegno e Azione per un Mondo Sostenibile è per le ore 20.45, a Treviso presso Binario 1 in Piazzale Duca D'Aosta, 7/B (sotto il cavalcavia a lato della stazione dei treni – vicino alla rampa delle scale). Insieme al consigliere regionale Andrea Zanoni ci saranno Andrea Zamengo (coordinatore regionale guardie eco-zoofile Oipa), il presidente dell’Enpa (Ente nazionale protezione animali) di Treviso Adriano De Stefano, Daniela Musocco della Lav (Lega antivivisezione) Area Animali Familiari, Tamara Scaggiante delegata Dingo Venezia per i rapporti istituzionali e Giovanni Tonelotto responsabile del rifugio San Francesco di Piazzola sul Brenta e coordinatore regionale Lega nazionale per la difesa del cane.

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.