Martedì, Agosto 11, 2020
   
Text Size

Montepulciano oggi

CHIANCIANO TERME INFO

Montepulciano oggi

 

A Chianciano Terme una settimana all'insegna

 

dell'improvvisazione teatrale e della Corale

 

Nuovo appuntamento per mercoledì 7 agosto con il teatro di “Voci e Progetti” e lunedì 12 agosto con l'esibizione della Corale Chiancianese

Chianciano Terme – Nuova intensa settimana per la rassegna di eventi “Chianciano Terme da Vivere” che sta animando l'estate della cittadina termale con tante iniziative e opportunità di intrattenimento. Per i prossimi giorni sono previsti due appuntamenti che valorizzano le realtà artistiche e musicali locali: mercoledì 7 agosto torna l'improvvisazione teatrale dell'associazione Voci e Progetti, mentre lunedì 12 agosto torna ad esibirsi la Corale Chiancianese.

I Cant” si terrà mercoledì 7 agosto alle ore 21:30 nel centro storico di Chianciano Terme, a ingresso libero. È il nuovo spettacolo di improvvisazione teatrale degli Appicicaticci, composti da Renato Preziuso, Tiziano Storti e il maestro Alessio Granato, facente parte dell'associazione “Voci e Progetti” specializzata in questa tipologia di eventi. Lo spettacolo prevede canti, giochi e coinvolgimenti del pubblico: da una boy band improbabile ai bugiardini delle medicine, dagli scontrini delle borse alle canzoni rock, metal o reggaeton: si passerà da stili a generi differenti, fra dediche d'amore, canzoni scarta a Sanremo e piccole storie di vita quotidiane che diventano dei veri e propri musical, capaci di far divertire tutti gli spettatori.

Lunedì 12 agosto tornerà inoltre a esibirsi la Corale Chiancianese con una serata a ingresso libero, a partire dalle ore 21:15 presso largo Iris Origo, in zona Macerina. Il gruppo della Corale Chiancianese nacque nel 1990 nella cittadina termale per volere di Don Carlo Sensani e conta oggi circa cinquanta elementi. Accompagnato nella parte strumentale da un ensemble di sette elementi, propone un vasto repertorio che spazia dal genere operistico a quello popolare, dai testi di musica sacra a quelli di musica d'autore. Il gruppo è guidato dal Maestro Luca Morgantini, direttore artistico dell'Istituto Bonaventura Somma, ed è composto da un gruppo di persone tra i venti e gli ottant'anni, accomunati dalla passione per il canto, con un repertorio internazionale di canti profani, musica popolare e leggera di epoche diverse.

Anche questi eventi fanno parte di “Chianciano Terme da Vivere”, una rassegna di trentanove spettacoli che accompagnerà i visitatori fino al mese di ottobre attraverso iniziative in vari luoghi della città termale. La musica di Nada, delGrupoCompay Segundo del Buena Vista Social Club, di Zastava Orkestra e di Musica Nuda farà da colonna sonora dell’estate chiancianese. L’organizzazione della rassegna è curata dalla Combo Produzioni, per conto dell’Amministrazione comunale di Chianciano Terme, e vede il coinvolgimento di Terme di Chianciano, Centro Commerciale Naturale, Associazione Albergatori Chianciano Terme e Proloco di Chianciano Terme per la creazione di cartellone eventi unico per la stagione estiva. 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

 

SPAZIO SIENA INFO

Montepulciano oggi

 

COMUNICATO STAMPA / 6 AGOSTO / 2019

A SPAZIOSIENA "LA STAGIONE" Giovedì 8 agosto 2019 (ore 19)

 

Spaziosiena presenterà il primo appuntamento della "Stagione" giovedì 8 agosto 2019 (ore 19, via Fontebranda 5, a pochi metri dal Campo).Si parte con un omaggio a Siena e ad una particolarissima sinfonia di città in forma video che documenta ed evoca il Palio del videoartista e pittore Christian Boustaniche nel 1992 realizza Cités Antérieures: Siena. A settembre sarà il turno dello screening dedicato all'americana Sadie Benning con una selezione dei suoi lavori iniziali come Living Inside (1989); If Every Girl Had a... (1990) Me and Rubyfruit (1990) Jollies (1990) A New Year (1990). L’appuntamento di ottobre vedrà invece la partecipazione dell’artista francese Maya Schweizer con i lavoriL’Étoile de Mer (2019), Insolite (2019) Texture of Oblivion (2016). L’ultimo appuntamento di novembre vedrà invece la partecipazione del collettivo italiano Alterazioni Video con i lavori Waiting for the tsunami (2007), Artists' serial killer (2008) e Intervallo (2009).  

"La Stagione" è una programmazione a cura di Vincenzo Estremo, pensata per Spaziosiena, che si pone come  forma di educazione alla storia e all’evoluzione delle immagini in movimento dagli anni Novanta ad oggi. I quattro appuntamenti a scadenza mensile della Stagione sono un tentativo di avviare e consolidare delle attività di distribuzione ed esposizione dell’immagine in movimento accompagnando ogni incontro con un approfondimento editoriale e curatoriale pensato per avvicinare il pubblico alle complessità del video e dell’immagine in movimento.
Sin dalle sue prime manifestazioni, il video è stato associato ad una svolta tecnologica dell’arte, a un mezzo in grado di facilitare produzione, proiezione, distribuzione e diffusione delle immagini. In questo senso molti lavori video sono stati percepiti come ingabbiati in un’autoriflessione sulla tecnologia stessa, invece di pensieri in grado di indirizzare e veicolare l’immediatezza della tecnologia stessa. Proprio a partire da questa riflessione, dalla messa in questione dell’uso della tecnica all’interno della della vita, della società e dell’ambiente, che vuole inserirsi la programmazione di La Stagione, che guarda al video come ad un oggetto di inchiesta, focalizzandosi, di volta in volta, sul modo in cui i diversi artisti hanno utilizzato e continuano ad utilizzare l’immagine in movimento. Un tentativo curatoriale e teorico di mostrare come la tecnologia in cui siamo immersi non è altro che un supporto, una componente coadiuvante se ripensata criticamente così come fanno e hanno fatto molti degli artisti presenti nella programmazione proposta per Spaziosiena.


Vincenzo Estremo ha conseguito un dottorato internazionale di ricerca in Studi audiovisivi (Università di Udine e Kunstuneversität Linz). Ha curato mostre in Italia e in Europa, collaborando con il Van Abbemuseum, il Museu Nacional de Arte Contemporânea do Chiado e il Salzamt Linz. Autore di contributi apparsi su riviste e antologie nazionali ed internazionali, ha pubblicato Albert Serra, cinema, arte e performance (2018) ed Extended Temporalities. Transient Visions in Museum and Art (2016). Al momento insegna “Teoria e metodo dei mass media” e “Curatela” presso la Nuova Accademia di Belle Arti di Milano. Estremo ha tenuto seminari presso l'Università la Sapienza di Roma e la Bilgi University di Istanbul. È inoltre uno dei direttori della collana editoriale “Cinema and Contemporary Art” (Mimesis International) e curatore dell’omonima sezione della Magis Gorizia International Film Studies Spring School. È tra i fondatori ed editor in chief del magazine online in lingua inglese Droste Effect.


 

Our mailing address is:
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

MONTEPULCIANO

Montepulciano oggi

 

Piccoli Sbandieratori e Tamburini: vincono Gracciano e San Donato

Organizzata dalla Contrada di San Donato, la tradizionale sfida tra le nuove generazioni del Bravìo delle Botti ha animato la domenica pomeriggio in Piazza Grande

MontepulcianoPiazza Grande nel pomeriggio di domenica 4 agosto è stata animata dal tradizionale appuntamento che ha visto sfidarsi le nuove generazioni dei contradaioli del Bravìo delle Botti: si è infatti tenuta la 37° edizione dei “Piccoli Sbandieratori e Tamburini – Paolo Gonnelli”, organizzata dalla Contrada di San Donato in occasione della festa patronale. L'ampia partecipazione ha visto alternarsi nella splendida cornice poliziana i bambini e i ragazzi di età compresa tra i 6 e 10 anni per la categoria junior, e di età compresa tra gli 11 e i 14 anni per la categoria senior.

A vincere per la categoria junior è stata la contrada di Gracciano con Ginevra Duchini, Swami Asquino, Lorenzo Tiradritti, Virginia Duchini ed Ettore Da Frassini. Come migliori tamburini, la vittoria è andata a Collazzi con Edoardo Sabatini, Emma Cugusi ed Elena Aloyan; per i migliori sbandieratori, invece, ha vinto la contrada di Poggiolo con Alessandro Massoni e Giulio Rossi.

Per la categoria senior, la vittoria è andata alla contrada di San Donato con Martina Fiorini, Caterina Chiavai, Simone Zerillo e Perla Caselli. Come migliori tamburini, è stata premiata la contrada di Gracciano con Vincenza Gravina e Niccolò Mariani; per i migliori sbandieratori sono stati invece premiati Brando Calibé Adinolfi e Youssef Hmaied della contrada di Collazzi.

Al termine della giornata si è svolta la cena nella contrada di San Donato con i prodotti tipici della gastronomia locale nei giardini della Fortezza, seguita dal DJ set di Stefano Milano. La bella giornata di partecipazione del mondo contradaiolo è stata un antipasto dell'appuntamento di fine agosto con la gara del Bravìo delle Botti, a cui però manca ancora un appuntamento di avvicinamento. Il prossimo sabato 10 agosto, infatti, si terrà l'esibizione del Gruppo Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano e le otto contrade apriranno le loro cucine per la nuova edizione di “Calici di Stelle”, abbinando la cucina tradizionale al Vino Nobile e al Rosso di Montepulciano.

 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

 

MONTEPULCIANO LIVING

Montepulciano oggi

 

La prossima newsletter (del 7 agosto) sarà interamente dedicata a Calici di Stelle e Bruscello.

Festa di San Lorenzo, a Valiano
Dal 9 all’ 11 agosto, nella Frazione di Valiano si tiene la tradizionale festa del patrono, San Lorenzo. Ecco il programma, che ha visto svolgersi alcuni eventi anche lo scorso 4 agosto:
venerdì 9 agosto:
– ore 21:00, processione di San Lorenzo con Banda Musicale.
sabato 10 agosto:
– ore 10:30, apertura esposizione vini DOC e DOCG di Montepulciano partecipanti al concorso etichetta d’ora;
– ore 11:00, S. Messa in onore di San Lorenzo;
– ore 20:30, cena di San Lorenzo “sotto le stelle”, con street food e birra artigianale nel Castello di Valiano.
domenica 11 agosto:
– ore 20:00, Calici di Stelle, degustazione itinerante di Vino Nobile e Rosso di Montepulciano con street food nel Castello di Valiano. Durante la serata, prem aizione del concorso “Etichetta d’Oro”. Info tel. 0578724184

Tre Berte in festa
Alle Tre Berte, località non lontano da Acquaviva e dal capoluogo, un evento incentrato sugli spettacoli serali e sull'enogastronomia tipica della Val di Chiana. Inoltre, mostra arte e mestieri, Luna Park e giochi popolari. Dall'11 al 18 agosto. Info 3289024855

Mercatino dell’antiquariato e del collezionismo in Via Ricci
Sabato 10 e domenica 11, Via Ricci ospita un appuntamento mensile con espositori di piccolo antiquariato, collezionismo e artigianato. Per curiosare, esplorare e magari tornare a casa con un ricordo d’altri tempi.  Info Tel. 0578 712231

Leggere: mostra fotografica personale di Claudio Montecucco
Una mostra fotografica di un artista che ha dedicato 15 anni della sua vita a fotografare persone che leggono all’aperto. Posture e atteggiamenti diversi, luoghi anche molto lontani fra loro, situazioni particolari nella loro normalità, desiderio di condividere una cosa così “privata”,come la lettura in modo da trasformarla in un rito collettivo di cultura e per la cultura. Dal 20 luglio al 30 settembre, nel Museo Civico Pinacoteca Crociani, in Via Ricci; aperto tutti i giorni, escluso il martedi, dalle 10 alle 19. Info tel. 0578717300 – www.museocivicomontepulciano.it

Accesso alla torre del Palazzo Comunale
La torre del Palazzo Comunale è  aperta al pubblico tutti i giorni, con orario continuato, dalle 10 alle 19. Si può accedere alla terrazza (biglietto € 2,50) o salire fino  alla cella campanaria (€ 5,00), godendo da qui di una vista stupenda sulla Val di Chiana e spaziando fino a Montalcino, Pienza e al Monte Amiata, con una prospettiva mozzafiato su Piazza Grande e su tutto il Centro Storico di Montepulciano. Sono previsti anche sconti per gruppi di almeno 10 persone (€ 2,50 per terrazza e Torre). www.prolocomontepulciano.it – Tel. 0578757341

Orari di apertura del Museo Civico Pinacoteca Crociani
Il  Museo Civico Pinacoteca Crociani è aperto tutti i giorni - con orario continuato - dalle 10 alle 19. Chiuso il martedì. All’interno è possibile usufruire di pratiche audioguide, disponibili in italiano inglese, francese, tedesco e spagnolo. Info Tel. 0578717300  -  www.museocivicomontepulciano.it

KSU in Tuscany – Collettiva d’arte in Fortezza
Fino al 1° settembre 2019, la sede italiana della Kennesaw State University of Georgia (USA), nella Fortezza di Montepulciano, ospita la 2a mostra Collettiva d’Arte. Espongono artisti italiani e americani. Orari e giorni di apertura: venerdì, dalle 15:00 alle 19:00; sabato e domenica, dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Info, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – 3314382177

Montepulciano City Tour
Il servizio, a bordo di minibus elettrici, consente di fare un vero e proprio viaggio nella storia e nella bellezza di Montepulciano. In tutto dura 30 minuti, toccando 65 punti di interesse. Le descrizioni sono date da un’audioguida in 6 lingue. Il servizio si svolge tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18,30, con partenze ogni 30 minuti. Biglietti a bordo o on line. www.montepulcianocitytour.it  – Tel. 3275851291

Valdichiana Gran Tour
“Valdichiana Gran Tour” è un servizio innovativo per visitare comodamente i borghi più belli del territorio. Tre i tour disponibili:
Tour Rosso: tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia;
Tour Giallo: sulle tracce degli etruschi;
Tour Blu: tra vini e Vin Santo.
Per informazioni, tariffe e dettagli sugli itinerari,  www.valdichianagrantour.it  Info 3275851291

N.B.: gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio sono utilizzati solo per inviare notizie sulle iniziative culturali, turistiche, sportive e sugli appuntamenti del territorio comunale; tuttavia, facciamo presente che chiunque desideri essere cancellato dal nostro archivio potrà comunicarcelo inviando  un’e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , e mettendo semplicemente come oggetto “cancellami”. Al contrario, chiunque desideri continuare a ricevere le informazioni suddette non dovrà fare niente, autorizzandoci in questo modo a proseguire in questa nostra azione di comunicazione. Per qualunque dubbio o richiesta di chiarimenti, siamo comunque a completa disposizione ai numeri 0578712202 – 0578712258 – Ufficio Stampa e Comunicazione

English Version

The montepulcianoliving.it events newsletter

The next newsletter (dated 7 August) will be entirely dedicated to Calici di Stelle and Bruscello.

Antiques Market in Via Ricci
On Saturday the 10th and Sunday the 11th, Via Ricci  will be hosting its monthly appointment with sellers of small antiques, collector’s items and craft. To browse, explore and maybe go home with memories of days gone by.  Info: Tel. +39 0578 712231

Feast of San Lorenzo, in Valiano
On the 9th, 10th and 11th of August, in the hamlet of Valiano there is the traditional feast of the patron saint, San Lorenzo. Here is the program:
Friday 9 August:
– at 9.00 pm, procession of San Lorenzo with Musical Band.
Saturday 10 August:
– 10:30 am, opening of the Montepulciano DOC and DOCG wines exhibition participants in the now-label competition;
– 11:00 am, Mass in honor of San Lorenzo;
– 8.30 pm, San Lorenzo dinner “under the stars”, with street food and craft beer in Valiano Castle.
Sunday 11 August:
– at 20:00, continues Calici di Stelle, itinerant tasting of Vino Nobile and Rosso di Montepulciano with street fook in Valiano Castle. During the evening, the “Etichetta d’Oro” competition was announced.
Info tel. 0578724184

Tre Berte in celebration
At the Tre Berte, not far from Acquaviva and Montepulciano, an event focused on evening shows and typical food and wine of the Val di Chiana. Moreover, it shows art and crafts, Luna Park and popular games. From 11 to 18 August. Info 3289024855.

“Leggere” (Reading): a solo photography exhibition by Claudio Montecucco
The exhibition will take place from 20th July to 30th September in the Crociani Civic Museum and Picture Gallery in Via Ricci, and will explore the works of an artist who has dedicated 15 years of his life to photographing people reading in outdoor spaces. Different body positions and expressions, near and distant places: the artist is able to capture specific moments in ordinary life, and the wish to share such a “private” moment, the art of reading, to turn it into a common experience of culture.The exhibition will be open daily, 10 a.m. to 7 p.m., except Tuesdays. For information call +39 0578 717300, or visit www.museocivicomontepulciano.it

Opening of the Tower of the Palazzo Comunale
The Tower of the Palazzo Comunale is open to the public every day from 10 a.m. to 7 p.m. Visitors can access the terrace (entrance ticket € 2.50) or climb up the stairs to the belfry (€ 5.00), where they can enjoy a wonderful view of the Val di Chiana encompassing Montalcino, Pienza and Mount Amiata, along with a breathtaking overview of Piazza Grande and the entirety of Montepulciano’s old town. Discounts available for groups of 10 people and over (€ 2.50 for visiting both terrace and Tower). www.prolocomontepulciano.it – Tel. +39 0578757341

Crociani Civic Museum and Picture Gallery: opening hours
The Crociani Civic Museum and Picture Gallery is open to the public every days from 10 a.m. to 19 p.m.  Closed on Tuesday.  Inside you you can take advantage of practicalaudio guides, available in Italian English, French, German and Spanish.
For more details  +39 0578717300 – www.museocivicomontepulciano.it

2nd annual Art Expo: Global Travel
From 27 May to 1 September 2019, the Italian headquarters of the Kennesaw State University of Georgia (USA), in the Fortress of Montepulciano, hosts the 2nd Collective Art Exhibition. Italian and American artists exhibit. Opening hours and days: Friday, from 3:00 pm to 7:00 pm; Saturday and Sunday, from 11:00 to 13:00 and from 15:00 to 19:00. Info, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – +39 3314382177 – Free admission.

Montepulciano City Tour
The tour, on electric minibuses, allows you to travel through history and discover the glories of Montepulciano. Lasting 30 minutes, it covers 65 attractions. An audio guide in 6 languages will accompany the tour. The service is available every day from 10 a.m. to 1 p.m. and from 2 p.m. to 6.30 p.m., with a tour every 30 minutes.
Tickets available on board and online at www.montepulcianocitytour.it
Tel.: +39 3275851291

Valdichiana Gran Tour
Is an innovative service giving you a chance to enjoy a pleasant tour and visit the most beautiful hamlets in the area. The following trails are available:
Red Tour: between Val di Chiana and Val d'Orcia;
Yellow Tour: on the tracks of the Etruscans;
Blue Tour: among wines and Vin Santo.
Information, prices and tour details at www.valdichianagrantour.it/en  Contact: +39 3275851291

 

 

CASSERO SENESE

Montepulciano oggi

 

Istituzione Le Mura

in collaborazione con

La Scapigliata

 

presentano

 

Watermelon Slim in concerto

 

Sabato 3 Agosto 2019 alle ore 21,30

 

Cassero Senese – Mura Medicee di Grosseto

 

 

Bill Homans, alias Watermelon Slim, porta a Grosseto il blues del Delta del Mississippi, esaltandone l’espressività con la sua notevole tecnica e il suo tocco personale. Homans è un grandissimo musicista, affascinante e poliedrico. Si è esibito negli anni con bluesmen di valore artistico assoluto, come John Lee Hooker, Robert Cray, Champion Jack Dupree,

Bonnie Raitt, "Country" Joe McDonald, e Henry Vestine dei Canned Heat.

Con Watermelon Slim sul palco del Cassero mediceo di Grosseto arriva la storia degli anni 70 amaricani, la guerra del Vietnam e i movimenti pacifisti, e un modello di vita on the road che ha segnato generazioni di giovani nel mondo.

Il suo ultimo lavoro “Church of the Blues” che sarà protagonista a Grosseto, è da 6 mesi stabilmente nelle top 10 delle Blues Chart americane a conferma di una carriera musicale, e di una vita, straordinaria.

Il concerto, nato dalla collaborazione tra Istituzione le Mura e La Scapigliata, sarà, dunque, un momento unico, un’occasione per conoscere dal vivo un fenomeno umano, musicale e culturale. Musica live a partire dalle ore 21:30, una magia dentro la magia delle Mura di Grosseto.

 

Watermelon Slim in concerto

Sabato 3 Agosto 2019 alle ore 21,30

Cassero Senese – Mura Medicee di Grosseto

Ingresso € 8

 

 

COMUNE DI MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

COMUNE DI MONTEPULCIANO

Provincia di Siena

COMUNICATO STAMPA

 

Nella Fortezza di  Montepulciano è stato presentato il progetto
“cultura, archeologia e archivio”

Il progetto, che per alcune parti proseguirà anche negli anni futuri, ha visto una  sinergia tra la Kennesaw State University e la Biblioteca Archivio “Piero Calamandrei”

 

Il 29 luglio scorso è stato presentato, nella Fortezza di Montepulciano, un progetto di cooperazione tra la Kennesaw State University, che proprio nella Fortezza ha la sua unica sede all’estero, e la Biblioteca Archivio Piero Calamandrei. Presenti gli studenti e i professori, molti cittadini, rappresentanti istituzionali e, in collegamento Skype, il dr. Ron Matson e la Dr. Binbin Jiang da Kennesaw.

Il progetto è consistito nella digitalizzazione di oltre duemila documenti dal 14mo al 19mo secolo appartenenti al Tempio di San Biagio. La digitalizzazione dei manoscritti ha consentito non solo di preservare questi fragili documenti per il futuro, ma di renderli più accessibili ai ricercatori e ai cittadini di Montepulciano che si interessano al passato della loro città. Il lavoro degli studenti si tradurrà poi nella creazione di un sito web dedicato alla storia di Montepulciano

Il Direttore della sede estiva Ken Hill ha dato il benvenuto ed ha sottolineato il carattere interattivo che ha voluto conferire all’esperienza di studio a Montepulciano.

L’architetto Pizzinelli, Presidente della Società Storica Poliziana, è intervenuto sulla parte archeologica del progetto, che quest’anno è stata concentrata sulle urne di palazzo Bucelli, elemento importante dell’arredo urbano ma di grande interesse interpretativo: gli studenti hanno fotografato, disegnato e eseguito rilievi. Per il futuro, si auspica il passaggio a scavi veri e propri in siti significativi del territorio.

La Presidente della Biblioteca Archivio, Silvia Calamandrei, ha illustrato le attività dell’Istituzione, che sono finalizzate non solo alla conservazione di un prezioso patrimonio, ma anche alla divulgazione e all’apertura al pubblico, soprattutto giovanile.

Il Direttore della Biblioteca, Duccio Pasqui, ha illustrato alcuni dei documenti che sono stati digitalizzati sotto la guida sua e del professor Philip Kiernan, e con la collaborazione dell’archivista Francesca Cenni. Pasqui si è soffermato in particolare sulle lettere di personaggi illustri che l’archivio storico custodisce (Cosimo dei Medici, Pier Soderini, ecc.); ha quindi accennato anche alle prospettive di prosecuzione del lavoro, approfondendo lo studio dell’archivio di San Biagio.

Sono quindi intervenuti i rappresentanti dell’Università della Georgia, ringraziando della collaborazione, che offre l’opportunità di formare gli studenti come cittadini globali. Oltre alla creazione di un sito appositamente dedicato alla divulgazione dei documenti, c’è l’impegno per la prosecuzione dell’esperienza a più lungo termine.

L’assessore alla Cultura Lucia Musso ha portato il saluto e l’apprezzamento dell’Amministrazione Comunale per questa significativa esperienza educativa e culturale, che conferisce ancora maggior valore alla presenza dell’Università Kennesaw a Montepulciano.

La Presidente della Kennesaw University, Pamela Whitten,  ha quindi commentato positivamente l’evento sul suo blog, sottolineando che gli studenti che seguono corsi all’estero hanno modo di immergersi in nuove culture, scoprendo così nuove opportunità di apprendimento. Con questo progetto, si è andati anche oltre, dando un contributo diretto alla vita e al patrimonio culturale di Montepulciano.

 

Montepulciano, 31 luglio 2019    

 

Ufficio Stampa

 

   

SAN CASCIANO DEI BAGNI

Montepulciano oggi

COMUNICATO STAMPA del: 1 agosto 2019

Appuntamento in piazza Matteotti, a San Casciano, sabato 3 agosto (ore 18)

 

La Terrazza”: ecco Massimo Osanna

Il direttore del Parco archeologico di Pompei verrà intervistato dalla Foschini

SAN CASCIANO DEI BAGNI (SIENA) - La Terrazza”, sabato 3 agosto (ore 18) propone un evento da non perdere: Lorenza Foschini, nota giornalista Rai intervista Massimo Osanna, direttore del Parco archeologico di Pompei. Il tema: «un nuovo modello di turismo culturale è possibile?». Lo scenario questa volta è quello di piazza Matteotti, che per un lato si apre su un infinito paesaggio e che ha ispirato il nome dell’iniziativa, oltre ad essere un omaggio al film “La Terrazza” di Ettore Scola.

Dopo gli appuntamenti con Carlo Cracco e Brunello Cucinelli, ecco un personaggio di grande rilievo: il direttore di uno dei siti archeologici più noti al mondo, quello di Pompei. «Il prossimo ospite – afferma il sindaco Agnese Carletti – dimostra che gli incontri della “Terrazza” sono un momento di confronto molto utile, anche per una realtà come la nostra. Non a caso sono partiti, di recente, gli scavi alla riscoperta delle antiche terme romane. Si apre così, in maniera ancora più impellente per San Casciano, il tema di un turismo sostenibile e di un rilancio del nostro territorio su una base culturale. Tra l’altro, è dimostrato che un un euro investito in cultura porta benefici per 2,5 euro alla comunità». Appena confermato nel suo ruolo di direttore, protagonista di una gestione dinamica che ha portato benefici all’area archeologica, Massimo Osanna, dal 2014 al 2016, ha ricoperto l’incarico di Soprintendente speciale delle aree archeologiche di Pompei, Ercolano e Stabia. Dal 2015 è professore ordinario di Archeologia classica all’Università Federico II di Napoli. È stato inoltre autore di numerosissime pubblicazioni. Osanna aveva cominciato la carriera nella sua Basilicata, dove aveva, tra le altre cose, ricoperto l’incarico di direttore della Scuola di specializzazione in Archeologia dell’Università degli studi della Basilicata.

La prossima iniziativa della “Terrazza” è a stretto giro: lunedì 5 agosto (ore 21), l’argomento della seduzione (e dei relativi “problemi”) sarà affrontato dall’attrice Sabrina Impacciatore, nell’incontro con Riccardo Romani, film-maker e scrittore. Sabato 10 agosto (ore 18) si parlerà della «vita di Aceto, tra mito e leggenda» direttamente con il celebre fantino del Palio, al secolo Andrea De Gortes, intervistato da una giornalista che di Palio si è occupata a lungo per la Rai, Susanna Petruni. La manifestazione, organizzata dall’Associazione culturale La Terrazza in collaborazione con il Comune, ha il sostegno del prestigioso Hotel Fonteverde di San Casciano Bagni, conosciuto nel mondo per la Spa termale e le 42 sorgenti, e del Consorzio di operatori turistici Terre e Terme. Per informazioni: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

   

RADICOFANI INFO

Montepulciano oggi

 

I giorno di Ghino: VENERDI 2 AGOSTO iniziano gli spettacoli

 

Il festival che anima Radicofani e Contignano

RADICOFANI (VAL D’ORCIA – SIENA) - Il Comune di Radicofani celebra, con il festival “I giorni di Ghino” il suo personaggio più noto, con un ricco cartellone di appuntamenti, in programma fino al 18 agosto.

Venerdì 2 agosto il programma entra nel vivo con una passeggiata lungo di antichi percorsi legati alla Francigena (ore 9, partenza da Porta Romana). Nel pomeriggio (ore 17, sala consiliare) la presentazione sul libro “Camminare in Toscana” di Barbara Gizzi, con storie e identità in sei percorsi. Più tardi (ore 21, teatro comunale Costantini) il concerto del Mühlfeld Quartet. È un ensemble nato dalla voglia di quattro clarinettisti campani di mettere insieme le proprie aspirazioni per affrontare qualsiasi tipo di musica e raggiungere ogni tipo di pubblico. Massimo Buonocore, Antonio Di Costanzo, Fabrizio Fornataro, Francesco Abate sono quattro clarinettisti diplomati a pieni voti nei vari conservatori campani, uniti nel nome del noto clarinettista Richard Mühlfeld, il cui modo elegante nel suonare gli diede l'appellativo di "signorina Clarinetto" e fu per Brahms la sublime ispirazione per la compilazione di capolavori scritti per questo strumento soprattutto nella musica da camera. Il repertorio del Mühlfeld Quartet va dal classico fino a ai giorni nostri, anche con brani scritti e dedicati alla formazione, passando per trascrizioni di brani del repertorio passato rivisitati in chiave contemporanea.

Sabato 3 agosto è prevista una passeggiata urbana tra i simboli della Francigena (partenza ore 9,30 in piazza San Pietro), nel pomeriggio un seminario sullo stesso tema con Rita Roberto, studiosa del cammino e della simbologia (ore 17, sala consiliare). In serata, concerto finale dei seminari di musica (ore 21,30) in piazza San Pietro e, in contemporanea, quello di Silvia Querci, tributo a Mina, in piazza della Torre a Contignano.

Domenica 4 agosto, torna la festa medievale nella rocca di Ghino di Tacco: il programma dettagliato su www.fortezzaradicofani.it.

Lunedì 5 agosto (ore 21,30), nella piazza Ghino di Tacco di Radicofani la compagnia Mal d’Estro presenta uno spettacolo tratto dal “Plauto” di Aristofane: “Miseria non canta messa”. Sarà un tuffo nella contemporaneità, pur partendo da un testo antico, cercando di rispondere alle sempre verdi domande sulla giustizia, l'equità e gli incomprensibili dilemmi che regolano la finanza. Il tutto miscelato attraverso un'archetipica comicità toscana, nel testo di Alessandro Calonaci.

Martedì 6 agosto (ore 21, piazza della Torre a Contignano), altro spettacolo teatrale della compagnia Mal d’Estro: “Il bagno”, tratto da Majakovskji, per coinvolgere il pubblico, divertendolo e stuzzicandolo, andando alla ricerca di un mondo migliore.

Intanto sono in corso degli stage di danza (a Contignano) e di musica (a Radicofani) che vedono protagonisti tanti giovani del posto. Nei prossimi giorni, daranno un saggio di ciò che hanno imparato. Per informazioni, pagina Facebook e sito internet del Comune di Radicofani, mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

   

VIVI FORTEZZA INFO

Montepulciano oggi

 

Vivi Fortezza 2019, il programma di agosto

L’agosto di Vivi Fortezza 2019, il cartellone di eventi che sta rivalorizzando uno dei luoghi più suggestivi di Siena

Sono passati due mesi dall’inizio, ma Vivi Fortezza 2019 non si ferma. Proseguirà anche ad agosto la programmazione di eventi per rivalorizzare la Fortezza Medicea di Siena. Giugno e luglio sono stati ricchi di appuntamenti di ogni genere e per ogni pubblico, dai concerti ai laboratori creativi per bambini. Anche ad agosto sarà possibile trovare eventi adatti sia a chi vuole stimolare il corpo e a chi la mente.

VIVI FORTEZZA 2019 - IL PROGRAMMA DI AGOSTO

Giovedì 1

8.30/16.30 - Corsi estivi di fumetto

9.30/10.30 - Yoga

17/19 - Corsi di disegno e acquerello

19/20 - Yoga

19/21.30 - Aperitivo

19/23 – Braceria alla pizzeria

21.45 - Cinema in Fortezza: Il primo re di Matteo Rovere

Venerdì 2

8.30/16.30 - Corsi estivi di fumetto

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

17/19 - Corsi di disegno e acquerello

18.30/19.30 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo e dj set con Betti

19/23 – Braceria alla pizzeria

21.45 - Cinema in Fortezza: Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità di Julian Schnabel

Sabato 3

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo e musica con I Diavoli Blu

21.45 - Cinema in Fortezza: Domani è un altro giorno di Simone Spada

Domenica 4

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: A star is born di Bradley Cooper

Lunedì 5

8.30/16.30 - Corsi estivi di fumetto

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

17/19 - Corsi di disegno e acquerello

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Nureyev – The White Crow di Ralph Fiennes

Martedì 6

8.30/16.30 - Corsi estivi di fumetto

17/19 - Corsi di disegno e acquerello

19/20 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Croce e delizia di Simone Godano

Mercoledì 7

8.30/16.30 - Corsi estivi di fumetto

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

17/19 - Corsi di disegno e acquerello

19/22 - Aperitivo e ballo con Swing Mood

22/00 - Musica live con Jim Sonweed

Giovedì 8

8.30/16.30 - Corsi estivi di fumetto

9.30/10.30 - Yoga

17/19 - Corsi di disegno e acquerello

19/20 - Yoga

19/22 - Aperitivo e raduno con le Lambrette degli Hot Wheels

22/00 - Musica live con i Superpila

Venerdì 9

8.30/16.30 - Corsi estivi di fumetto

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

17/19 - Corsi di disegno e acquerello

18.30/19.30 - Pilates (Bastioni)

19/22 - Aperitivo

22/00 – Musica live con i BCube

Sabato 10

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Bohemian Rhapsody di Bryan Singer

Domenica 11

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Spider-Man: Far from home di Jon Watts

Lunedì 12

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Il traditore di Marco Bellocchio

Martedì 13

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: L’amour flou – Come separarsi e restare amici di Romane Bohringer e Philippe Rebbot

Mercoledì 14

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Aladdin di Guy Ritchie

Giovedì 15

19/21.30 - Aperitivo

Venerdì 16

19/21.30 - Aperitivo

Sabato 17

19/21.30 - Aperitivo e dj set con Betti

21.45 - Cinema in Fortezza: Dolor y gloria di Pedro Almodóvar

Domenica 18

19/21.30 - Aperitivo e dj set con Alessandro Serra

21.45 - Cinema in Fortezza: Serenity – L’isola dell’inganno di Steven Knight

Lunedì 19

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Momenti di trascurabile felicità di Daniele Luchetti

Martedì 20

19/20 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Green Book di Peter Farrelly

Mercoledì 21

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Edison – L’uomo che illuminò il Mondo di Alfonso Gomez-Rejon

Giovedì 22

9.30/10.30 - Yoga

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Colette di Wash Westmoreland

Venerdì 23

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

18.30/19.30 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Ma cosa ci dice il cervello di Riccardo Milani

Sabato 24

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Bohemian Rhapsody di Bryan Singer

Domenica 25

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Non ci resta che il crimine di Massimiliano Bruno

Lunedì 26

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Vice – L’uomo nell’ombra di Adam McKay

Martedì 27

19/20 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Rocketman di Dexter Fletcher

Mercoledì 28

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Dolor y gloria di Pedro Almodóvar

Giovedì 29

9.30/10.30 - Yoga

19/20 - Crossfit

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi

Venerdì 30

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

18.30/20 – Giornata Decathlon con Alice Bruttini

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: Il traditore di Marco Bellocchio

Sabato 31

9.30/10.30 - Pilates (Bastioni)

19/21.30 - Aperitivo

21.45 - Cinema in Fortezza: 10 giorni senza mamma di Alessandro Genovesi

Vivi Fortezza 2019, che si svolge dal 4 giugno al 30 settembre, è un modo per valorizzare l’area della Fortezza Medica di Siena nel suo complesso. Oltre che nello spazio principale del piazzale interno, tanti appuntamenti prendono vita sotto il loggiato, sui viali e sul bastione San Domenico. L’obiettivo, indicato dall’assessorato al turismo del Comune di Siena, è quello di far diventare la Fortezza Medicea un polo di svago e di relax per i fruitori di tutte le età. Il programma è realizzato dall’associazione Propositivo (Pro +) in collaborazione con tante realtà del panorama culturale, musicale e sportivo sia nazionale che del territorio.

Le rassegne principali della manifestazione sono sei: musica, arte&cultura, sport&wellness, food&fiere, bambini e cinema.

Vivi Fortezza 2019 propone al pubblico punti di somministrazione bevande e di ristoro nel piazzale e sul bastione San Domenico, dove è possibile, in orari serali, bere un aperitivo in compagnia.

I PARTNER DI VIVI FORTEZZA 2019

Nuovo Cinema Pendola, Siena Jazz, Accademia Musicale Chigiana, Università degli Studi di Siena, Siena International Photo Award, la rivista Internazionale, Decathlon, Radio Siena TV, Pianigiani Rottami, Extempora, Mondadori Siena, Accademia del Fumetto.

INFO

Pagina Facebook: Vivi Fortezza 2019

Twitter: Vivi Fortezza (@ViviFortezza)

Instagram: Vivi Fortezza

Sito web: www.vivifortezza.it

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Ufficio stampa Vivi Fortezza 2019

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

   

MONTEPULCIANO LIVING

Montepulciano oggi

 

La newsletter eventi di montepulcianoliving.it del 30 luglio 2019
 


Engish Version

3 Agosto, notte dell’archeologia
Il 3 agosto, alle 21:00, anche il Museo Civico Pinacoteca Crociani celebra la Notte dell'Archeologia con una iniziativa dal nome molto evocativo: dal papiro al libro.  La serata si sviluppa su due tematiche: la Cultura Letteraria dell'Antico Egitto (relatore Francesco Tiradritti) e il Restauro del libro e la lotta contro il tempo e la censura (relatore Simone Martini). Introduce Duccio Pasqui. Ingresso libero.
Info tel. 0578717300 www.regione.toscana.it/nottidellarcheologia

4 Agosto, Festa del Patrono della Contrada di San Donato
Al mattino, sfilata nel del Corteo Storico con sbandierata in Piazza Grande e, alle 12:00, S. Messa in Cattedrale. Nel pomeriggio, concorso Piccoli Sbandieratori e Tamburini “Paolo Gonnelli”, con bambini e ragazzi fino ai 14 anni in rappresentanza di tutte le Contrade di Montepulciano. A seguire, cena in Piazza Grande con serata musicale. Info tel. 3477427085 – 3481757475

I Concerti di Palazzo Ricci
- 2 agosto, alle 18, nel Salone di Palazzo Ricci Masterclass – Concerto d’Arpa Ingresso € 7,00 – 5,00 Info: Palazzo Ricci – Accademia Europea di Musica e Arte. Via Ricci 9 –
- 3 agosto, alle 11,30, nel Salone di Palazzo Ricci Concerto di Pianoforte. Ingresso € 7,00 – 5,00
- 3 agosto, alle 18, nel Salone di Palazzo Ricci Masterclass – Canto e Pianoforte. Ingresso € 7,00 – 5,00
Tel. 0578756022 – www.palazzoricci.com

Festa di San Lorenzo, a Valiano
A Valiano, frazione nel cuore della Val di Chiana Senese, festa in onore del Patrono, San Lorenzo. Domenica 4 agosto, prima delle 4 giornate su cui si sviluppa la festa, che infatti prosegue anche dal 9 all’11. Ecco il programma di questa prima parte:
-    ore 9:30, raduno trattoristico;
-    ore 11:00. Santa Messa dell’agricoltore e benedizione dei trattori;
-    ore 13:00, pranzo dell’agricoltore.

Leggere: mostra fotografica personale di Claudio Montecucco
Una mostra fotografica di un artista che ha dedicato 15 anni della sua vita a fotografare persone che leggono all’aperto. Posture e atteggiamenti diversi, luoghi anche molto lontani fra loro, situazioni particolari nella loro normalità, desiderio di condividere una cosa così “privata”,come la lettura in modo da trasformarla in un rito collettivo di cultura e per la cultura. Dal 20 luglio al 30 settembre, nel Museo Civico Pinacoteca Crociani, in Via Ricci; aperto tutti i giorni, escluso il martedi, dalle 10 alle 19. Info tel. 0578717300 – www.museocivicomontepulciano.it

Leonardo in Valdichiana, il disegno del territorio e la scienza delle acque
Fino all’8 settembre, la Fortezza di Montepulciano ospita la mostra dal titolo Leonardo in Valdichiana: il disegno del territorio e la scienza delle acque, curata dal Museo Galileo di Firenze.  L'esposizione è promossa dal Comune di Montepulciano e dalla Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano, su progetto del Museo Galileo di Firenze, con l’organizzazione di Opera Civita.  Con questa mostra si completa il triennio espositivo dedicato a Leonardo da Vinci, che frequentò questo territorio studiandolo con grande attenzione. La mappa a volo d’uccello della Valdichiana firmata da Leonardo, che rappresenta efficacemente l’essenza della mostra, è un documento molto stimolante per conoscere l’evoluzione paesaggistica e urbanistica di questi luoghi, e anche efficace per instaurare una connessione concreta tra il territorio e l’artista-scienziato. La familiarità tra Leonardo e la Valdichiana è stata riscoperta e sottolineata grazie alle due mostre precedenti (2017 e 2018) e con quella del 2019 vuole dare il suo contributo di conoscenza agli eventi a celebrazione dei 500 anni dalla morte del grande “genio” di Vinci. La mostra è aperta tutti i giorni, con orario 10:30 – 18:30 (ultimo accesso ore 18:00). Biglietto, € 5,00 intero; € 3,50 ridotto. www.leonardomontepulciano.it

Accesso alla torre del Palazzo Comunale
La torre del Palazzo Comunale è  aperta al pubblico tutti i giorni, con orario continuato, dalle 10 alle 19. Si può accedere alla terrazza (biglietto € 2,50) o salire fino  alla cella campanaria (€ 5,00), godendo da qui di una vista stupenda sulla Val di Chiana e spaziando fino a Montalcino, Pienza e al Monte Amiata, con una prospettiva mozzafiato su Piazza Grande e su tutto il Centro Storico di Montepulciano. Sono previsti anche sconti per gruppi di almeno 10 persone (€ 2,50 per terrazza e Torre). www.prolocomontepulciano.it – Tel. 0578757341

Orari di apertura del Museo Civico Pinacoteca Crociani
Il  Museo Civico Pinacoteca Crociani è aperto tutti i giorni - con orario continuato - dalle 10 alle 19. Chiuso il martedì. All’interno è possibile usufruire di pratiche audioguide, disponibili in italiano inglese, francese, tedesco e spagnolo. Info Tel. 0578717300  -  www.museocivicomontepulciano.it

KSU in Tuscany – Collettiva d’arte in Fortezza
Fino al 1° settembre 2019, la sede italiana della Kennesaw State University of Georgia (USA), nella Fortezza di Montepulciano, ospita la 2a mostra Collettiva d’Arte. Espongono artisti italiani e americani. Orari e giorni di apertura: venerdì, dalle 15:00 alle 19:00; sabato e domenica, dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00. Info, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – 3314382177

Montepulciano City Tour
Il servizio, a bordo di minibus elettrici, consente di fare un vero e proprio viaggio nella storia e nella bellezza di Montepulciano. In tutto dura 30 minuti, toccando 65 punti di interesse. Le descrizioni sono date da un’audioguida in 6 lingue. Il servizio si svolge tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18,30, con partenze ogni 30 minuti. Biglietti a bordo o on line. www.montepulcianocitytour.it  – Tel. 3275851291

Valdichiana Gran Tour
“Valdichiana Gran Tour” è un servizio innovativo per visitare comodamente i borghi più belli del territorio. Tre i tour disponibili:
Tour Rosso: tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia;
Tour Giallo: sulle tracce degli etruschi;
Tour Blu: tra vini e Vin Santo.
Per informazioni, tariffe e dettagli sugli itinerari,  www.valdichianagrantour.it  Info 3275851291

 
N.B.: gli indirizzi e-mail presenti nel nostro archivio sono utilizzati solo per inviare notizie sulle iniziative culturali, turistiche, sportive e sugli appuntamenti del territorio comunale; tuttavia, facciamo presente che chiunque desideri essere cancellato dal nostro archivio potrà comunicarcelo inviando  un’e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , e mettendo semplicemente come oggetto “cancellami”. Al contrario, chiunque desideri continuare a ricevere le informazioni suddette non dovrà fare niente, autorizzandoci in questo modo a proseguire in questa nostra azione di comunicazione. Per qualunque dubbio o richiesta di chiarimenti, siamo comunque a completa disposizione ai numeri 0578712202 – 0578712258 – Ufficio Stampa e Comunicazione

English Version



The montepulcianoliving.it events newsletter

4th August, Celebration of the Patron Saint of the Contrada (district) of San Donato
In the morning, historical parade and flag throwing display in Piazza Grande, followed by the Holy Mass in the Cathedral at noon. In the afternoon, contest “Piccoli Sbandieratori e Tamburini - Paolo Gonnelli” for young flag-wavers and drummers, with children and teenagers up to 14 years of age representing the contrade (districts) of Montepulciano.  Finally, dinner in Piazza Grande and live music.
For information call +39 3477427085 or +39 3481757475

 “Leggere” (Reading): a solo photography exhibition by Claudio Montecucco
The exhibition will take place from 20th July to 30th September in the Crociani Civic Museum and Picture Gallery in Via Ricci, and will explore the works of an artist who has dedicated 15 years of his life to photographing people reading in outdoor spaces. Different body positions and expressions, near and distant places: the artist is able to capture specific moments in ordinary life, and the wish to share such a “private” moment, the art of reading, to turn it into a common experience of culture.The exhibition will be open daily, 10 a.m. to 7 p.m., except Tuesdays. For information call +39 0578 717300, or visit www.museocivicomontepulciano.it

Concerts in Palazzo Ricci
August 2nd, at 6:00 PM, in the Great Hall of Palazzo Ricci Masterclass – Harp Concert Admission € 7,00 – 5,00
August 3rd, at 6:00 PM, in the Great Hall of Palazzo Ricci Masterclass – Choir and Piano Admission € 7,00 – 5,00
Info: Palazzo Ricci – Accademia Europea di Musica e Arte. Via Ricci 9 – Tel. 0578756022 – www.palazzoricci.com

Feast of San Lorenzo, in Valiano
In Valiano, a hamlet in the heart of the Val di Chiana Senese, a festival in honor of the Patron Saint, San Lorenzo. Sunday 4 August, before the 4 days on which the party develops, which in fact continues from 9 to 11. Here is the program of this first part:
- 9:30 am, tractor-driven rally;
- 11:00 am Holy Mass of the farmer and blessing of the tractors;
- 1:00 pm, farmer's lunch.

Leonardo in Valdichiana, il disegno del territorio e la scienza delle acque. [Leonardo in Valdichiana: A Sketch of the Territory and the Science of Water]
The exhibition, to be held in the Fortress of Montepulciano from 25th May to 8th September 2019, will be the last stage of the three-year exhibition programme dedicated to Leonardo da Vinci, who spent some time in this area, carefully studying it. The bird’s-eye map of Valdichiana sketched by Leonardo himself, which excellently represents the core of the exhibition, is a highly stimulating document that helps the audience get acquainted with the evolution of the landscape and towns in the area, and serves to establish a real connection between the territory and the artist-scientist. The relationship between Leonardo and Valdichiana has newly been brought to light and emphasised by the two exhibitions held in 2017 and 2018. The 2019 exhibition will make its contribution to the events in commemoration of the 500th anniversary of the death of the great “genius” from Vinci. Information The exhibition is open every day, from 10:30 am to 6:30 pm (last access at 6:00 pm). Ticket, € 5.00 full price; € 3.50 reduced. www.leonardomontepulciano.it

Opening of the Tower of the Palazzo Comunale
The Tower of the Palazzo Comunale is open to the public every day from 10 a.m. to 7 p.m. Visitors can access the terrace (entrance ticket € 2.50) or climb up the stairs to the belfry (€ 5.00), where they can enjoy a wonderful view of the Val di Chiana encompassing Montalcino, Pienza and Mount Amiata, along with a breathtaking overview of Piazza Grande and the entirety of Montepulciano’s old town. Discounts available for groups of 10 people and over (€ 2.50 for visiting both terrace and Tower). www.prolocomontepulciano.it – Tel. +39 0578757341

Crociani Civic Museum and Picture Gallery: opening hours
The Crociani Civic Museum and Picture Gallery is open to the public every days from 10 a.m. to 19 p.m.  Closed on Tuesday.  Inside you you can take advantage of practicalaudio guides, available in Italian English, French, German and Spanish.
For more details  +39 0578717300 – www.museocivicomontepulciano.it

2nd annual Art Expo: Global Travel
From 27 May to 1 September 2019, the Italian headquarters of the Kennesaw State University of Georgia (USA), in the Fortress of Montepulciano, hosts the 2nd Collective Art Exhibition. Italian and American artists exhibit. Opening hours and days: Friday, from 3:00 pm to 7:00 pm; Saturday and Sunday, from 11:00 to 13:00 and from 15:00 to 19:00. Info, Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. – +39 3314382177 – Free admission.

Montepulciano City Tour
The tour, on electric minibuses, allows you to travel through history and discover the glories of Montepulciano. Lasting 30 minutes, it covers 65 attractions. An audio guide in 6 languages will accompany the tour. The service is available every day from 10 a.m. to 1 p.m. and from 2 p.m. to 6.30 p.m., with a tour every 30 minutes.
Tickets available on board and online at www.montepulcianocitytour.it
Tel.: +39 3275851291


Valdichiana Gran Tour
Is an innovative service giving you a chance to enjoy a pleasant tour and visit the most beautiful hamlets in the area. The following trails are available:
Red Tour: between Val di Chiana and Val d'Orcia;
Yellow Tour: on the tracks of the Etruscans;
Blue Tour: among wines and Vin Santo.
Information, prices and tour details at www.valdichianagrantour.it/en  Contact: +39 3275851291

 

   

SINALUNGA INFO

Montepulciano oggi

 

Contro ogni discriminazione, Sinalunga

 

aderisce alla Carta

 

di Monticchiello

 

Il consiglio comunale di Sinalunga ha approvato la proposta del gruppo consiliare ‘Centrosinistra per Sinalunga’ per l’adesione alla ‘Carta di Monticchiello – Agire per reagire’

 

Sinalunga – Durante l’ultimo consiglio comunale è stata approvata la proposta avanzata dal gruppo consiliare ‘Centrosinistra per Sinalunga’ per l’adesione alla ‘Carta di Monticchiello – Agire per reagire’, contro ogni tipo di discriminazione.

 

L’adesione alla Carta di Monticchiello ha suscitato numerosi interventi tra i consiglieri che in ultimo hanno dato il consenso con il voto favorevole del gruppo consiliare di maggioranza.

 

“Purtroppo, in questo contesto storico, correnti profonde di rivalutazione dei regimi che hanno massacrato il nostro Novecento stanno tornando a divenire normalità, come ad esempio le numerose organizzazioni che si muovono dichiaratamente in questa direzione e che alimentano campagne di degrado culturale. Come amministrazione riteniamo importante riportare all’attenzione i valori del rispetto dell’antirazzismo, dell’integrazione e soprattutto della costituzione democratica e repubblicana nata dalla caduta del regime fascista dopo la Seconda Guerra Mondiale.” – afferma il sindaco di Sinalunga Edo Zacchei.

 

La Carta di Monticchiello è un patto sociale fra cittadini, istituzioni e associazioni che si impegnano a mettere in atto pratiche e azioni comuni che riflettano i valori dell’antifascismo e la tutela dei valori fondanti della Costituzione Italiana e che contrastino ogni forma di discriminazione etnica, sessuale, religiosa, politica e sociale. La Carta punta a coinvolgere attivamente le istituzioni locali per affermare e far vivere nel territorio i principi della Costituzione antifascista.

 

 

Comune di Sinalunga

Piazza Giuseppe Garibaldi, 43, 53048 Sinalunga SI

TEL.0577 63511 - www.comune.sinalunga.it

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. +349.8358841 (Valentina)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com
 
 
Ufficio Stampa

 

Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

AREZZO

Montepulciano oggi

FLASH: FORTE ONDATA DI MALTEMPO AD AREZZO, STRADE ALLAGATE.

 

   

SINALUNGA INFO

Montepulciano oggi

 

Annalisa Chiacchio nuova segretaria

 

comunale di Sinalunga

 

Il consiglio comunale di Sinalunga, seguendo la convenzione per la gestione associata del servizio di segreteria comunale tra il comune di Sinalunga ed il comune di San Casciano dei Bagni, ha individuato nella dottoressa Annalisa Chiacchio la nuova segretaria comunale

 

Sinalunga – La dottoressa Chiacchio ha ricevuto l’incarico da parte del sindaco Edo Zacchei a margine dell’ultimo consiglio comunale e dopo la verifica delle varie richieste pervenute a seguito del bando di selezione; la dottoressa prenderà servizio a partire dal mese di agosto.

 

La nomina della dottoressa Chiacchio è arrivata dopo l’approvazione, in consiglio comunale, dello schema di convezione per la gestione associata del servizio di segreteria comunale tra il comune di Sinalunga e il comune di San Casciano dei Bagni, che prevede l’operatività del nuovo segretario al 60% per il Comune di Sinalunga e il restante 40% per quello di San Casciano dei Bagni.

 

“La scelta della dottoressa Chiacchio è stata fatta nell’interesse del Comune e in collaborazione con il comune di San Casciano dei Bagni. Il rapporto sarà regolato da una convenzione tra gli enti dove il comune di Sinalunga è capofila. La scelta di essere il Comune capofila è certamente una scelta strategica per l’organizzazione futura della nostra struttura che ne conseguirà un notevole risparmio economico” – spiega il sindaco Edo Zacchei.

 

Alla dottoressa Annalisa Chiacchio vanno gli auguri di buon lavoro da parte del Sindaco Edo Zacchei e di tutta l’amministrazione sinalunghese.

 

 

Comune di Sinalunga

Piazza Giuseppe Garibaldi, 43, 53048 Sinalunga SI

TEL.0577 63511 - www.comune.sinalunga.it

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. +349.8358841 (Valentina)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com

 

 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

   

CHIANCIANO TERME INFO

Montepulciano oggi

 

Festa della Musica di Chianciano Terme chiude al ritmo del son cubano

Domenica 28 luglio la serata finale del festival sarà affidata al Grupo Compay Segundo de Buena Vista Social Club e al ritorno dei SuRealistas

Chianciano Terme – Si chiude con il botto l'edizione 2019 della Festa della Musica di Chianciano Terme: domenica 28 luglio il Palamontepaschi ballerà al ritmo del son cubano e alle melodie latino-americane. La ventesima edizione del festival musicale, cominciata lo scorso mercoledì, è organizzata dal Comitato Chiancianese E20 e ha portato al Parco Fucoli tante serate di divertimento con concerti a ingresso gratuito, stand gastronomici con piatti tipici della tradizione locale, mercatini e intrattenimento per tutte le età, con una spiccata attenzione alla sostenibilità ambientale e all'impatto ecologico della manifestazione.

Ad aprire la serata di domenica 28 luglio sarà il gradito ritorno dei SuRealistas, la band italo-argentina che ha già fatto ballare Chianciano Terme nella giornata di Pasqua. Tre fratelli argentini, tre ragazzi toscani e due siciliani: una band che, grazie a un sound esotico e frenetico, sta impazzando nello Stivale e in Europa. Un repertorio completamente originale viene affiancato da ritmi argentini, brasiliani e caraibici.

Il gran finale della Festa della Musica sarà poi affidato al Grupo Compay Segundo de Buena Vista Social Club: nati nel 1996 per riportare in auge la musica popolare pre-rivoluzione di Cuba, prendevano il nome dallo storico locale per concerti dal vivo all’Avana. Il successo è planetario sin dal primo omonimo album, che vinse un Grammy Awards, e dal film di Wim Wenders che ne racconta la genesi. In collaborazione con la rassegna di eventi estivi “Chianciano Terme da Vivere”; il Grupo Compay Segundo - La Leyenda Del Chan Chan de Buena Vista Social Club è pronto a farvi danzare sulle note esotiche dei bar isolani e farvi assaporare l’atmosfera focosa delle strade di Cuba.

 

Associazione Culturale Comitato Chiancianese E20

Chianciano Terme (SI)

https://www.festadellamusicact.it/

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. +39 349  8358841 (Valentina)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com

 
 
 
 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

CHIANCIANO TERME INFO

Montepulciano oggi

 

Seconda serata della Festa della Musica all'insegna del rap con Luché

Giovedì 25 luglio al Parco Fucoli arriva il rapper napoletano Luché; continua l'offerta gastronomica dedicata ai prodotti tipici locali

Chianciano Terme – Dopo l'apertura dedicata agli artisti a chilometro zero, la Festa della Musica di Chianciano Terme è pronta ad affrontare la serata di giovedì 25 luglio con un'altra serie di concerti a ingresso gratuito all'insegna del rap. L'appuntamento è come al solito al Parco Fucoli, con l'apertura degli stand gastronomici dedicati ai prodotti tipici locali e tanto divertimento fino a domenica 28 luglio. Il festival è giunto alla ventesima edizione, grazie all'impegno e alla passione dei tanti volontari del Comitato Chiancianese E20 che durante tutto l'anno lavorano alacremente per questo importante traguardo. 

La seconda serata del festival inizia con JM, cantautore umbro che presenta il primo album dal titolo “Uno”. All’anagrafe Matteo Fioriti, è un giovane songwriter nato a Gualdo Tadino (PG) nel dicembre 199; sin dalla tenera età inizia a scrivere canzoni e ad esibirsi in ogni situazione possibile. Poco più che diciassettenne, partecipa ad alcuni contest regionali e vince le selezioni finali del Gubbstock Festival di Gubbio e del Riverock Festival di Assisi, vittorie che lo porteranno ad esibirsi sui palchi principali delle due manifestazioni. In un momento storico in cui la trap è ormai mainstream e in cui il linguaggio rap fa parte dell’immaginario comune, JM, pur adottando il flow e le rime rap per esprimersi, si colloca lontano anni luce dall’egotismo imperante, spesso superficiale del genere.

L'headliner della serata sarà Luchè, al secolo Luca Imprudente, tra le più interessanti penne della scena urban italiana. L’artista, cresciuto nella periferia di Napoli, ha esordito verso la fine degli anni novanta col gruppo Co’Sang per poi sciogliersi e intraprendere la carriera da solista entrando nell’etichetta di Marracash, ovvero la Roccia music. Considerato come uno degli artisti veterani più originali del rap contemporaneo e contraddistinto da una personalità unica nel suo genere, Luchè negli ultimi anni ha collaborato con i migliori protagonisti della scena rap. Dopo il grande successo dell’uscita del suo ultimo album “Potere”, pubblicato a Giugno 2018 e subito entrato alla numero 1 della classifica dei dischi più venduti in Italia (FIMI), è stato consacrato da una grande esplosione live che lo ha visto trionfare nei principali palchi d’Italia.

A chiudere la serata saranno gli Angry Roosters. A loro è affidato il primo after-show del festival: è un nuovo progetto musicale nato dall'incontro di due mondi opposti ma molto vicini. Il duo chiancianese formato dal batterista punk Emanuele Neri e dal producer di musica elettronica Francesco Moscatello danno vita a un genere nuovo ed alternativo, orientato verso il funky, il drum&bass e il breakbeat. Suoni psichedelici, bassi vibranti e percussioni tribali: only good vibes!

 

Associazione Culturale Comitato Chiancianese E20

Chianciano Terme (SI)

https://www.festadellamusicact.it/

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. +39 349  8358841 (Valentina)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com

 
 
 
 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

RADICOFANI INFO

Montepulciano oggi

 

comunicato stampa del 24 luglio 2019

I giorno di Ghino, dal 30 luglio al 18 agosto

Il festival che anima Radicofani e Contignano

RADICOFANI (VAL D’ORCIA – SIENA) - Dal 30 luglio al 18 agosto il Comune di Radicofani celebra, con il festival “I giorni di Ghino” il suo personaggio più noto. I primi giorni sono dedicati a seminari di musica e stage di danza, riservati ai più giovani. Venerdì 2 agosto il cartellone entra nel vivo con una passeggiata lungo di antichi percorsi legati alla Francigena (ore 9), con partenza da Porta Romana. Nel pomeriggio (ore 17) la presentazione sul libro “Camminare in Toscanadi Barbara Gizzi, con storie e identità in sei percorsi. Più tardi (ore 21) il concerto del Mühlfeld Quartet, ovvero Massimo Buonocore, Antonio Di Costanzo, Fabrizio Fornataro, Francesco Abate, clarinettisti diplomati a pieni voti nei vari conservatori campani che si richiamanoal noto clarinettista capace di conquistare il compositore Johannes Brahms. Il repertorio del Mühlfeld Quartet va dal classico fino a ai giorni nostri.

Sabato 3 agosto è prevista una passeggiata urbana tra i simboli della Francigena (partenza ore 9,30 in piazza San Pietro), nel pomeriggio un seminario sullo stesso tema con Rita Roberto, studiosa del cammino e della simbologia (ore 17, sala consiliare). In serata, concerto finale dei seminari di musica (ore 21,30) in piazza San Pietro e, in contemporanea, quello di Silvia Querci, tributo a Mina, in piazza della Torre a Contignano.

Domenica 4 agosto, torna la festa medievale nella rocca di Ghino di Tacco: il programma dettagliato su www.fortezzaradicofani.it.

Lunedì 5 agosto (ore 21,30), nella piazza Ghino di Tacco di Radicofani la compagnia Mald’Estro presenta uno spettacolo tratto dal “Plauto” di Aristofane: “Miseria non canta messa”. Sarà un tuffo nella contemporaneità, pur partendo da un testo antico, cercando di rispondere alle sempre verdi domande sulla giustizia, l'equità e gli incomprensibili dilemmi che regolano la finanza. Il tutto miscelato attraverso un'archetipica comicità toscana, nel testo di Alessandro Calonaci.

Martedì 6 agosto (ore 21, piazza della Torre a Contignano), altro spettacolo teatrale della compagnia Mald’Estro: “Il bagno”, tratto da Majakovskji, per coinvolgere il pubblico, divertendolo e stuzzicandolo, andando alla ricerca di un mondo migliore.

Mercoledì 7 agosto (ore 21, piazzetta del Teatro), “Canti di Scola”: i riti, la danza e la poesia legati alle festi di matrimonio nell’Italia ebraica, con Radicanto ed Enrico Fink. In quella che era la piazza Giudea, nel ghetto ebraico di Radicofani, Enrico Fink, da anni una delle voci principali del mondo ebraico italiano, si unisce alla band pugliese Radicanto, interprete della tradizione mediterranea, italiana e anche ebraica, per proporre in una veste trascinante e coinvolgente i canti italiani per le feste ebraiche, frutto di interazione e scambio con le tradizioni popolari e colte italiane. Sono i “canti di Scola”, dove Scola è la sinagoga, ma soprattutto il luogo della comunità, il centro della vita ebraica. Il concerto si svolge come la celebrazione di un matrimonio, e passa dai coinvolgenti momenti del rito alle danze di festeggiamento, dai processionali per l'arrivo del corteo nuziale ad antichi poemi rinascimentali musicati come balli di corte.

Giovedì 8 agosto (ore 21, piazzetta del Teatro) il concerto dei Synthagma Project: musiche antiche e composizioni originali suonate e processate attraverso l’elettronica, per sonorità completamente nuove.

Venerdì 9 agosto (ore 17, sala consiliare) convegno sullo Statuto duecentesco di Radicofani, con Mario Marrocchi. Nel libro frutto di un’attenta ricerca, si riporta alla luce una comunità nell’età di mezzo. vie, strade, ospedali…la giustizia, le norme, le produzioni agricole di una terra di confine in mano al Papato.

Lunedì 12 agosto (ore 18,30, sala consiliare) la presentazione del libro “I cavalieri di Santo Stefano”, con l’autrice Chiara Varisco. È il frutto di una lunga ricerca nell’Amiata grossetana e nel nostro territorio, su quell’Ordine cavalleresco voluto dai Medici che ha dato lustro all’intera Toscana e creato una rete di commende in tutto il territorio Mediceo. In serata (ore 21, piazza Ghino di Tacco) Carta Canta e Corale di Arcidosso si esibiscono nella “Buona novella”, tributo a Fabrizio De André.

Martedì 13 agosto (ore 21,15, piazza San Pietro) la banda Giuseppe Verdi di Radicofani ripropone il concerto di mezz’agosto, per un momento di coinvolgimento paesano.

Mercoledì 14 agosto (ore 21,45, piazza San Pietro), Nello Salza Ensemble in “Una tromba da Oscar”. In effetti, il protagonista della serata ha suonato in 250 colonne sonore di film internazionali con Ennio Morricone ed ha inciso oltre 400 colonne sonore come tromba solista. Ha suonato inoltre con altri artisti come: Nicola Piovani, Luis Bacalov, Riz Ortolani e come tromba solista in film leggendari, molti dei qualti premiati con l’Oscar.Vanta importanti collaborazioni con altri grandi artisti come: Baglioni, Mina, Zucchero, Max Gazzè, Modugno, Pavarotti, Bocelli.

Giovedì 15 agosto, la residenza teatrale di Angela Malfitano, propone “Il viaggio di Capitan Fracassa”, tratto dal film di Ettore Scola, nella cornice del Giardino romantico “Bosco Isabella”.

Venerdì 16 agosto (ore 17, sala consiliare) la presentazione del libro “Ordine di Kesserling. Arretrare combattendo”, sulla battaglia per la liberazione di Radicofani, con l’autore Raffaele Moncada. La minuziosità e l’attenzione con il quale il professore affronta i singoli fatti fanno di questo volume un documento importantissimo per la storia locale. In serata (ore 21, piazza San Pietro) il concerto dei Fake 4te, che propone famosi brani pop e rock. Quindi (ore 22,30, stessa piazza) l’esibizione dei Belindà gruppo promettente di giovani di Farnetella.

Sabato 17 agosto la Notte bianca nel Centro commerciale (dalle ore 20). Domenica 18 agosto l’esibizione della Fanfara dei Bersaglieri di Siena a Contignano (ore 18). Nella piazzetta del Teatro (ore 21), nell’ambitop del festival internazionale sulla Francigena,il concerto del Duo Ausencias, che propone musiche dal mondo: Roberto Cecchetti al violino e Massimo Signorini alla fisarmonica presentano un programma vario che spazia dalle musiche da film, al tango, dal jazz al Klezmer. Per informazioni, pagina Facebook e sito internet del Comune di Radicofani, mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

La “Pia de’ Tolomei” festeggia gli 80 anni del Bruscello Poliziano

Lo spettacolo andrà in scena dall’11 al 15 agosto in Piazza Grande a Montepulciano. Edizione numero 80 presentata in Regione Toscana

Montepulciano – La Compagnia Popolare del Bruscello festeggia i suoi primi ottant’anni all’insegna della passione e della tradizione, con la nuova rappresentazione della “Pia de’ Tolomei” che verrà messa in scena in Piazza Grande a Montepulciano dall’11 al 15 agosto. L’edizione numero ottanta rappresenta un incredibile traguardo ed è stata presentata martedì 23 luglio presso la Sala Barile del Consiglio Regionale della Toscana, con la partecipazione del presidente del consiglio regionale Eugenio Giani, i consiglieri regionali Stefano Scaramelli e Simone Bezzini, il sindaco di Montepulciano Michele Angiolini, l’assessora Lucia Musso, il presidente della Compagnia Marco Giannotti e il direttore artistico Franco Romani e il compositore musicale Luciano Garosi.

La compagnia compie ottanta anni. La Compagnia Popolare del Bruscello tramanda la tradizione del Bruscello attraverso la particolare forma di teatro popolare, con canto e recitazione, attraverso la messa in scena di decine di figuranti nello splendido palcoscenico del sagrato del Duomo di Montepulciano, che avviene nei giorni di Ferragosto. Il Bruscello Poliziano è patrocinato dal Comune di Montepulciano, dalla Provincia di Siena e dalla Regione Toscana, in virtù della sua storia e della sua forte valenza culturale.

Come ormai da tradizione, ogni dieci anni viene riproposta la “Pia de’ Tolomei”, la rappresentazione con cui tutto cominciò nel 1939 in Piazza Grande. Nella nuova versione che verrà messa in scena dall’11 al 15 agosto a Montepulciano, il sagrato del Duomo ospiterà oltre 200 bruscellanti provenienti dal territorio circostante, tra coro e solisti. Assieme all’autore delle musiche Luciano Garosi e all’autrice del libretto Irene Tofanini, hanno curato questa edizione il regista Marco Mosconi e la coreografa Maria Stella Poggioni. L’immagine del manifesto è realizzata da Emanuela Rossi.

“Il Bruscello – ha detto il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani – rappresenta un’espressione lirica popolare di artisti che hanno maturato la loro esperienza sul campo con l’ottava rima”. Giani ha ricordato che il “Bruscello ha fatto da caposcuola a tante manifestazioni di teatro popolare in Toscana come Monticchiello”. Il presidente ha proposto di assegnargli un riconoscimento con il Gonfalone d’argento perché “il Bruscello merita davvero tanto, ci aiuta a mantenere viva quella tradizione dal valore inestimabile”.

Un occhio particolare è stato puntato sulle pari opportunità, come ha fatto notare il sindaco di Montepulciano, Michele Angiolini, che ha ricordato “il libretto scritto da Irene Tofanini è dedicato alle donne. Lo spettacolo rappresenta – ha aggiunto il sindaco – uno strumento di elevazione culturale e sociale sul territorio”.

“Tradizione, innovazione, storia e cultura”, così il consigliere regionale Stefano Scaramelli ha descritto quest’evento. “È dovere della Regione – ha aggiunto Scaramelli – promuovere, sostenere e valorizzare quest’iniziativa in cui arte diventa non solo cultura ma un modo per far conoscere Montepulciano nel mondo”.  Anche il consigliere regionale Simone Bezzini è intervenuto, ringraziando “chi cerca di portare avanti iniziative che hanno una forte radice nella tradizione, valorizzano aspetti identitari positivi e riescono a farlo attivando la partecipazione popolare. La cultura che viene vissuta in maniera partecipata, questo è un elemento di straordinario valore”.

“La nostra è una compagnia giovane, nonostante gli ottanta anni – ha detto il presidente della Compagnia Marco Giannotti – che pensa al futuro e al ricambio generazionale. Giannotti ricorda che nel 1939 la prima rappresentazione del Bruscello sul sagrato venne effettuata per raccogliere fondi per il completamento della facciata del duomo. Il direttore artistico Franco Romani ha parlato delle innovazioni della ‘Pia de’ Tolomei’: “Ci ha accompagnato negli anni varie volte – ha detto – con cadenza decennale, ma dalla prima Pia a quella attuale ci sono stati tanti cambiamenti, questa è un’edizione nuova sia per le musiche che per i testi”. 

Le novità. Una delle principali novità di questa edizione del Bruscello è rappresentato dall'introduzione del doppio cast, che permetterà di incrementare la partecipazione nei ruoli dei protagonisti dello spettacolo. Nei giorni dispari, infatti, sarà presente un cast per rappresentare i protagonisti delle vicende della Pia de' Tolomei, mentre nei giorni pari ci sarà un'alternanza nei ruoli principali.

Il doppio cast vedrà alternarsi Chiara Protasi e Chiara Scannapieco nel ruolo della protagonista Pia de' Tolomei, Elisabetta Canapini e Sabrina Dottori nel ruolo della madre e Franco Capitini e Alessandro Collini nel ruolo del padre. Marco Banini e Matteo Benvenuti si alterneranno invece nei ruoli di Nello e di Guido Guido, mentre le ancelle della protagonista saranno interpretate da Irene Tofanini, Daniela Mosca, Giulia Gambacciani, Benedetta Checcarelli, Teresa Zazzaretta e Orsolina Faraldo. Altri personaggi, come quello di Ghino interpretato da Stefano Bernardini, rimarranno gli stessi tutte le sere; in altri casi, come quello del Cantore, assisteremmo a un'alternanza di ruoli tra Stefano Giannotti, Mirco Rubegni, Gabriele Paolucci e Cosetta Batignani (che interpretò il ruolo di Pia nei bruscelli del passato e che sarà un gradito ritorno sul sagrato del Duomo nei giorni 14 e 15 agosto).

La trama in breve. Nella Siena del tredicesimo secolo, Pia, nobile fanciulla appartenente alla potente famiglia de’ Tolomei, vive spensierata, persa in ingenue illusioni cavalleresche. Durante un torneo incontra il giovane Conte Guidi di Arezzo. Il ragazzo si innamora perdutamente di Pia, la quale, colpita dalle attenzioni di Guidi, se ne infatua a sua volta e gli concede un ciondolo con il suo stemma in pegno. I sogni infantili sono però ben presto destinati a svanire: Pia viene concessa in sposa al Conte Nello de’ Pannocchieschi. Il matrimonio combinato, non è tuttavia una fredda unione, i due sposi si innamorano profondamente l’uno dell’altra, ma più di una nube si addensa sul loro futuro: Ghino, amico fidato di Nello si innamora di Pia e vedutosi rifiutato giura vendetta contro la fanciulla e un’altra minaccia incombe: poco dopo le nozze, Nello è costretto a partire alla guida delle truppe di Siena, attaccata dalla vicina città di Arezzo, le cui forze sono capitanate dal Conte Guidi. Prima della battaglia, il Conte Guidi riesce a intrufolarsi nel giardino di Pia e le giura amore, ma lei lo rifiuta con gentilezza, restando fedele all’amato Nello. La scena è spiata da Ghino, che vede un’occasione di attuare la sua vendetta: si precipita all’accampamento di Nello e gli mente raccontato il falso tradimento di Pia con il Conte Guidi, rivela poi a Nello che uccidendo il Conte Guidi in battaglia avrebbe trovato la prova inconfutabile del tradimento di Pia addosso al giovane. Nello, furioso, si lancia in battaglia, uccide Guidi e strappa dal suo cadavere il ciondolo che Pia gli aveva donato. Torna a Siena da vincitore, ma ormai è deciso a vendicarsi della moglie infedele. Trascina Pia in maremma e la lascia imprigionata nel castello dei suoi avi a morire. Scoperto l’inganno di Ghino, Pia tenta di mandare un messaggio a Nello, ma è troppo tardi: quando Nello, avvedutosi dell’innocenza di Pia si precipita in maremma la trova già morta e l’unica cosa che gli resta sono le lacrime amare del rimpianto e della colpa.

Un po’ di storia. Il Bruscello affonda la sua tradizione in tempi molto lontani. Il nome è riconducibile all’arboscello, l’albero sotto il quale il canto dei vecchi Cantastorie raccontava le gesta di personaggi cari alla memoria delle genti di campagna e dei borghi che ospitavano le feste popolari. A Montepulciano si ha memoria del Bruscello a far data dall’800; negli anni venti lo ritroviamo in una forma più spettacolare a cura di alcuni giovani poliziani e nel 1939 è proprio quel gruppo che riesce a coinvolgere l’intero popolo poliziano in uno spettacolare Bruscello: “Pia de’ Tolomei”, pensato e realizzato nel grande palcoscenico naturale di Piazza Grande: il Sagrato della Cattedrale. La scena naturale dei vecchi borghi e campagne si trasforma in grandi castelli e colonnati appositamente costruiti dagli artigiani poliziani. La luce naturale del sole si riproduce con apparati di illuminotecnica che ricreano le ambientazioni necessarie alle storie che vengono rappresentate. La cesta contenente gli stracci è sostituita da costumi appositamente realizzati dalle sarte locali, dando maggiore spessore allo spettacolo che si andava evolvendo. I monotoni endecasillabi in ottava rima, sottolineati dal suono di una fisarmonica, si modernizzano, diventando quartine di settenari o comunque versi in una metrica più snella, capace di dare maggiore ritmo allo spettacolo con l’accompagnamento di un’orchestra. La musica, aritmica e atonale, diventa melodia, stornello, serenata. Le storie che vengono rappresentate sono quelle conosciute dal popolo: storie legate ai Reali di Francia e ai drammi dei personaggi raccontati da Dante nella sua Commedia; storie di personaggi della nostra tradizione e leggende, ma anche la farsa, la burla e lo sberleffo trovano presto spazio nel Bruscello Poliziano, drammatizzato e suddiviso in scene ed atti, come nelle grandi opere popolari

 

Compagnia Popolare del Bruscello Poliziano

Via delle Lettere 4, 53045 Montepulciano (SI)

Tel. 0578758529

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.bruscello.it

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. +39 349  8358841 (Valentina)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com

 
 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

FUORIPORTA INFO

Montepulciano oggi

 

Tartufo e prodotti tipici protagonisti a Spina di Campello sul Clitunno (PG) – 27 lug/3 ago

 

 

Sulle bruschette, sulle frittate, sugli gnocchi. E ancora a nobilitare il gusto degli strangozzi – un formato di pasta tipico dell’Umbria – della polenta e delle carni. Sarà un menù dal forte profumo di scorzone quello proposto da Spina, frazione di Campello sul Clitunno che dal 27 luglio al 3 agosto tornerà ad aprire le porte per la Sagra del Tartufo e dei Prodotti Tipici.

Giunto alla 36esima edizione, l’evento animerà le suggestive vie del borgo in provincia di Perugia, dove il tempo sembra essersi fermato; tra suggestivi paesaggi montani e intrattenimenti per i visitatori di ogni età, ogni sera a partire dalle 19.30 sarà grande protagonista la buona cucina che esalterà i migliori prodotti di Campello sul Clitunno: non a caso, nel 2016 la manifestazione è stata riconosciuta dall'Unione Nazionale Proloco Umbria come una delle “Sagre eccellenti dell’Umbria”.

Oltre al tartufo, si potranno scegliere tanti primi piatti conditi con il tradizionale sugo d’oca; ci sarà poi spazio per il pecorino e per tanti prelibati secondi piatti a base di carne come l’agnello, lo scottadito, le salsicce e la coratella; il tutto accompagnato da dolci della tradizione come la rocciata, i tozzetti e la crescionda e dai migliori vini umbri, a partire dal rosso di Montefalco. E si potrà optare anche per pizze e piadine, preparate ogni sera dalle 21.30 in poi da esperti pizzaioli.

Nel ricco programma spiccano le serate all’insegna della musica dal vivo, dei balli dei giochi in piazza e degli spettacoli teatrali, ma anche i convegni a tema, le mostre di pittura e le gare canore. Sarà insomma una buona occasione per calarsi a pieno nei “saperi e nei sapori” del Clitunno, come recita lo slogan della manifestazione. Il territorio di Spina è ricoperto di splendidi boschi e al suo interno merita una visita la chiesa parrocchiale dedicata ai SS. Marco e Lorenzo - edificata probabilmente nel XV Secolo e dalla struttura a capanna – che conserva i suggestivi dipinti di un anonimo pittore della prima metà del ‘700. Nei dintorni, poi, c’è davvero l’imbarazzo della scelta a partire dalle famose Fonti del Clitunno, un paradiso naturalistico vicino al quale sorge il Tempietto paleocristiano, inserito nella lista dei Beni Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'Unesco.

 

 

Info:
Data – 27 luglio/3 agosto

Località – Spina di Campello sul Clitunno (Perugia)

sms a 3408505381

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
www.fuoriporta.org
https://www.facebook.com/fuoriportaweb

 

   

CHIANCIANO TERME INFO

Montepulciano oggi

 

Festa della Musica di Chianciano Terme: tutto pronto per la prima serata

Mercoledì 24 luglio comincia la festa al Parco Fucoli con tre artisti locali

Chianciano Terme – La ventesima edizione della Festa della Musica di Chianciano Terme è pronta a partire: mercoledì 24 luglio le porte del Palamontepaschi si spalancheranno per l'inizio di una manifestazione che ci accompagnerà fino al domenica 28 luglio con tanti concerti a ingresso gratuito, stand gastronomici dedicati ai prodotti tipici toscani e il mercatino lungo il Parco Fucoli. La festa è organizzata dal Comitato Chiancianese E20 e presenta una notevole attenzione alla sostenibilità ambientale, con l'incremento della raccolta differenziata e la distribuzione gratuita di acqua potabile a tutti gli ospiti.

L'apertura del festival, come ormai d'abitudine, è dedicata agli artisti a chilometro zero, per valorizzare le esperienze musicali più vicine a Chianciano Terme. Aprono le danze i Fred-A-Sterro, un power trio composto da voce, basso e batteria, con look smart e fumo di scarico di Lambretta; è un progetto nato a fine 2018 con l’intento di sperimentare, di prendersi del tempo e di uscire allo scoperto già adulto. Appigli sonori che spaziano dai Pearl Jam ai Royal Blood, richiami nemmeno troppo velati al mondo modernista e alle sue tematiche, frequenze basse che colpiscono allo stomaco accompagnate ad un drumming secco, preciso e potente.

Si prosegue poi con Splash, nome d'arte di Enrico pellegrini. Rapper toscano nato nel 1994, si è avvicinato al mondo della musica e del rap in particolare con sfide di freestyle. Si è unito ad altri ragazzi di Montepulciano e dintorni per formare una crew dal nome ToscanaSud. nello stesso anno ha fatto uscire il suo primo EP "La fine dei giochi", fino ad arrivare al 2018 con l'ultimo album solista "WOODz". Energico, elettrizzante e molto fresco attraverso la sua musica cerca di descrivere le sue abitudini e ciò che lo circonda.

A chiudere la serata saranno i Known Physics, band di genere crossover alternativo proveniente da Castiglione del Lago. É un progetto nato nel 2015 che si caratterizza per un sound aggressivo e tagliente delle chitarre, lasciando però spazio alla melodia e a una solida sezione ritmica. I brani variano dai generi più disparati: pop, rock, reggae, psichedelia, post-rock, rap, flamenco, fino ad arrivare al nu-metal e derivati.

 

Associazione Culturale Comitato Chiancianese E20

Chianciano Terme (SI)

https://www.festadellamusicact.it/

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. +39 349  8358841 (Valentina)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

SARTEANO INFO

Montepulciano oggi

Comunicato stampa
Sarteano, 22 luglio 2019Sarteano si tuffa nel medioevo fantasy con Civitas InfernalisNuova edizione del festival dedicato al fantastico da giovedì 25 a domenica 28 luglio
SARTEANO. Dal 25 al 28 luglio il centro storico di Sarteano si tuffa nuovamente nel medioevo con “Civitas Infernalis”, il festival dedicato al fantastico arrivato alla sua VII edizione. Durante i giorni della manifestazione la cittadina sarà animata da personaggi fantastici, giochi di ruolo e artisti di strada, con tante opportunità di divertimento per grandi e piccini. Tutti i giorni dalle ore 18:30 per le vie del borgo si terrà il mercato dell’artigianato, del fantasy e dei prodotti locali. Da venerdì a domenica, a partire dalle ore 19, saranno attive anche le taverne lungo il centro storico che offrono i piatti della cucina tradizionale. Un festival reso possibile grazie all’impegno congiunto dell’associazione Giostra del Saracino, della Proloco e del Comune di Sarteano, che riesce a coinvolgere la cittadinanza e le diverse realtà sociali del paese.Tema del festival di quest’anno, giunto all’ottava edizione, è “Camelot e la sua leggenda”, ispirata all’epopea dei Cavalieri della Tavola Rotonda, con dei forti riferimenti all’epoca in cui prodi cavalieri si scontravano in battaglie campali per conquistare terre lontane, difendere il proprio regno o le persone amate. Attraverso la storia fantastica di Camelot, cittadini e visitatori saranno guidati tra le magie e gli intrecci di cavalieri, alchimisti e stregoni usciti dalle leggende medievali.Per tutti i giorni del festival l’area spettacoli sarà animata da performance teatrali, spettacoli di strada e musica a cura della Compagnia Accademia Creativa, in Piazza Barbagli e lungo il centro storico. Saranno poi presenti giullari, sputa fuoco, trampolieri e artisti di strada, assieme a musici itineranti; nuovamente attivo il contest di Face & Bodypainting, che vedrà artisti e modelle creare vere e proprie opere d’arte, utilizzando il corpo come una tela.Tanti divertimenti anche per i più piccoli: le vie del borgo e il castello di Sarteano saranno infatti a disposizione dei bambini dai 5 ai 12 anni con giochi di ruolo itineranti di ambientazione fantasy (sabato 27 e domenica 28 luglio dalle ore 17). I giocatori, varcate le antiche mura della cittadina, seguiranno un’antica mappa e si districheranno tra pericoli da evitare, decisioni da prendere e figure magiche da affrontare. Infine, da venerdì a domenica a partire dalle 19, saranno attive le taverne delle contrade che offriranno prodotti tipici e specialità locali. Per il programma completo delle iniziative e degli eventi all’interno di Civitas Infernalis, consultare il sito web: www.sarteanoliving.it.
--
Ufficio Stampa
Comune di Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
mobile: +39 349 2322876Valentina Chiancianesi
Enrico Bertelli
Valdichiana Media

   

Pagina 4 di 48

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.