Giovedì, Ottobre 17, 2019
   
Text Size

Montepulciano oggi

LA CITTA' DI MONTEPULCIANO E' PRONTA PER IL 3° TORNEO INTERNAZIONALE DI CALCIO GIOVANILE

Montepulciano oggi

 

Lo stadio Bruno Bonelli di Montepulciano a lucido per accogliere squadre provenienti da tutta Italia e dal mondo per il 3°Torneo Internazionale di Calcio giovanile; tra le squadre attese anche la Palestinian Football Talents Academy prima volta in Italia per disputare un torneo calcistico

Montepulciano – Il 3° Torneo Internazionali di Calcio Giovanile prenderà il via giovedì 30 maggio alle ore 21:00 allo stadio Bonelli con una cerimonia di inaugurazione alla quale parteciperanno tutte le squadre che si contenderanno il 3° trofeo internazionale di calcio giovanile. Ad accogliere le squadre, Torino, Siena, Arezzo, Parma, Sporting Curti Camorani, F.C. Fastav Zlín, F.C. Midtjylland e Palestinian Football Talents Academy, sarà la banda musicale di Montepulciano e il gruppo sbandieratori e tamburini del Bravìo delle Botti di Montepulciano.

Le gare prenderanno poi il via venerdì 31 maggio per poi continuare fino a domenica 2 giugno: i gironi A, B e C sono già stati sorteggiati e le prime squadre a sfidarsi saranno la padrona di casa Poliziana con la Palestinian Football Talents Academy. La fase di qualificazione verrà disputata tra il 31 maggio e la mattina del 1 giugno. Il pomeriggio, invece, si giocheranno le semifinali, tra le vincenti dei tre mini-gironi e la miglior seconda.

Sabato 1 giugno, oltre a disputare le semifinali, a partire dalle 19:30, si terrà la premiazione del concorso giornalistico a cui hanno preso parte gli studenti di tutte le scuole secondarie del territorio. I temi di quest’anno hanno preso spunto dal primo articolo della Dichiarazione dei diritti umani, ovvero “Tutti gli esseri umani nascono liberi e uguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza”. Un argomento importante per sottolineare il fatto che il calcio non è solo quello giocato ma incarna valori come la dignità, la libertà, l’uguaglianza e la fratellanza.

La mattina del 2 giugno, infine, ultimo giorno della manifestazione, sarà dedicata alle finali: alle 9:00 quella per 3°/4° posto, alle 11:00 quella per 1°/2° posto. Subito dopo si svolgeranno le premiazioni alla presenza di rappresentanti della FIGC.

Dopo il successo delle prime due edizioni, Montepulciano e lo stadio Bruno Bonelli tornano quindi a essere scenari del calcio giovanile internazionale.

 

Unione Polisportiva Poliziana ASD

Via dello Stadio 1 - Montepulciano

Telefono 0578 716835

www.unionepoliziana.net

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. 3385441675 (Anita)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com

Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

 

CARA GAIOLE

Montepulciano oggi

 

“I cittadini di Gaiole, Monti, Lecchi, Castagnoli e tutti gli altri, con il voto mi hanno detto di proseguire il cammino. È stata una scelta responsabile e ragionata di un elettorato maturo che distingue e indirizza la propria preferenza in base ai contenuti espressi. Non c’è divario tra il voto alle Europee e quello alle Amministrative, ci sono scelte diverse per ambiti e persone diverse. Bisogna avere rispetto di un voto consapevole e chiaro. La fiducia di cui è “ricco” è importante. Garantisce una spinta, e,  contemporaneamente, impone al sindaco e ai consiglieri eletti un’attenzione e un impegno maggiore.

Noi tutti, sempre più, apparteniamo a questa terra e a questa comunità e ci carichiamo delle cose da fare, delle relazioni da mantenere, del futuro da costruire, dell’identità da rafforzare.

Faremo, manterremo e costruiremo futuro anche attraverso la nostra identità.

Il Chianti Storico somiglia molto alla nostra Eroica: hanno le stesse radici e origini ben definite a Gaiole, ed è un modello così forte da essere esportato in tutto il mondo. Non è, infatti, una gabbia ideologica o una rivendicazione campanilistica.

Vogliamo essere ciò che siamo. Affermazione solo apparentemente semplicistica, ma la corretta declinazione della personalità di Gaiole è e può essere ancora di più un valore per noi stessi e per tutti coloro che vorranno osservarci.

Lavoreremo difendendo la qualità delle relazioni e dell’ambiente nei nostri paesi e campagne, daremo spazio alla narrazione delle nostre origini attraverso il Museo del Chianti, ci impegneremo perché il valore dei prodotti della nostra terra non sia “diluito” nella quantità, ma garantito nell’eccellenza.

Questa è la narrazione che ci appartiene. Grazie a tutti gli elettori per averla confermata, per non aver interrotto il racconto di noi tutti che è ricostruzione di talenti e, insieme, innovazione e capacità di futuro.”

Michele Pescini, sindaco di Gaiole in Chianti

 

 

MONTEPULCIANO SPECIALE ELEZIONI

Montepulciano oggi

 

Trasmettiamo in allegato e in copia la composizione del Consiglio Comunale
 
COMUNE DI MONTEPULCIANO
ELEZIONI AMMINISTRATIVE DEL 26 MAGGIO
 
 
COMPOSIZIONE CONSIGLIO COMUNALE
 
• Sindaco: Michele Angiolini
 
Lista Centrosinistra per Montepulciano
 
• Alberto Millacci
• Emiliano Migliorucci
• Gianluca Fe’
• Monja Salvadori
• Eleonora Contucci
• Angela Cenni
• Lara Pieri
• Chiara Protasi
• Luca Rubegni
• Andrea Ciolfi
• Lucia Maccari
 
Lista Centrodestra per Montepulciano
 
• Gianfranco Maccarone
• Gian Luca Andreozzi
• Eleonora Faralli
• Teresa Volpe
 
Lista Movimento 5 Stelle
 

• Mauro Bianchi

 

 

SARTEANO INFO

Montepulciano oggi

 

Muovil'Arte.2  a Sarteano

 

 
Muovil’arte.2, il progetto ideato dalla Nuova Accademia degli Arrischianti e finanziato dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena, sbarca a Sarteano!
 
Per tutto il mese di giugno, infatti, gli insegnanti di The Urban Playground Team saranno a Sarteano per il secondo anno di fila, pronti a coinvolgere ragazze e ragazzi del territorio con il Performance Parkour, una divertente disciplina a metà tra arte e sport.
 
Ecco gli orari del laboratorio di Performance Parkour:
- Lunedì 3 giugno- Sabato 8 giugno: h.17-19.30 workshop per ragazzi
- Lunedì 3 giugno- Martedì 4 giugno- Venerdì 7 giugno: h. 20.30-22 workshop per adulti
- Sabato 8 giugno (h.10.30-11.30)- Martedì 11 e Mercoledì 12 (h.17-18)- Giovedì 20 e Venerdì 21 (h.17-18): workshop per bambini under 11
 
Il laboratorio è gratuito: non è necessario avere esperienza di Parkour, ma solo voglia di mettersi in gioco e divertirsi!
 
Domenica 23 giugno, dalle 17, tutti i partecipanti al progetto (che coinvolge anche Sinalunga e Monticchiello) si uniranno in una performance finale a Sarteano, seguita poi dallo spettacolo di performance parkour, in prima nazionale, Zoo Human!
 
Sarteano salta! Vieni a saltare con noi! info e iscrizioni (aperte fino al 26 maggio)
 
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. 393/5225730 (dalle 16 alle 19) MUOVIL’ARTE.2 è un progetto della Nuova Accademia degli Arrischianti, finanziato dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena, in collaborazione con: Comune di Sarteano Comune di Sinalunga Nuova Bottega delle Arti Te.Po.Tra.Tos Circolo Legambiente Terra e Pace- Riserva Naturale di Pietraporciana
 
 
Silvia de Bellis
Responsabile della comunicazione progetto Muovil'Arte
Nuova Accademia degli Arrischianti
t. 338 6525606
 
 
 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

 

VIVI FORTEZZA INFO

Montepulciano oggi

 

Giugno in forma con Vivi Fortezza 2019

Vivi Fortezza 2019 per giugno ha in programma tanti appuntamenti per il benessere psicofisico

Sport e discipline del benessere sono pilastri fondamentali del cartellone di eventi Vivi Fortezza 2019. La manifestazione estiva che punta a rivitalizzare la Fortezza Medicea di Siena, infatti, prevede attività indirizzate al miglioramento dello stato psicofisico del corpo.

Negli ultimi anni, il complesso di Fortezza è diventato sempre più un luogo utilizzato per svolgere attività all’aria aperta, come la corsa o la ginnastica. I viali e i bastioni, soprattutto nei mesi estivi, sono i posti ideali dove mettersi in moto.

A partire da martedì 4 e per tutto il mese di giugno, Vivi Fortezza 2019 proporrà discipline differenti, così da poter andare incontro all’esigenze di pubblici diversi. Dalla ginnastica pre e post parto al cross-fit, passando per pilates, yoga e molto altro. Non solo, Decathlon metterà a disposizione per tutta l’estate gli attrezzi tecnici per: un campo da calcetto; un canestro da basket, un campo per il badminton, due postazioni per il ping pong, un punto per il tiro con l’arco e le frecce (a ventosa), il gioco delle bocce, due postazioni per l’allenamento in sospensione (Trx).

Ecco l’elenco delle discipline che ci faranno muovere in armonia a giugno.

BYC TRAINING

Domenica 16 giugno, Decathlon, in collaborazione con Pietro Bellini, preparerà un circuito di 90 minuti che prevede tre stazioni fisse di allenamento, alternate da camminata e camminata veloce. La parola d'ordine è sfidare se stessi a ritmo di musica motivante .

Per maggiori informazioni e biglietti, è possibile collegarsi al sito www.tilldend.com o ai canali Instagram e Facebook di Tilldend.

Contatto telefonico: Pietro 3392760663. 

BIKE DAYS

Sempre Decathlon, in questo caso martedì 18 giugno dalle 17 alle 19, organizzerà evento aperto a tutti i bambini che con la loro bicicletta vorranno cimentarsi in brevi percorsi allestiti nello scenario della Fortezza. Ci sarà anche la possibilità di testare bici adatte ai più piccoli.

CORSO DI YOGA E WORLD YOGA DAY

L’Associazione Sportiva e Dilettantistica Asanamundi, dal 10 giugno ogni lunedì del mese dalle 9 alle 10, divulgherà l’antica disciplina dello yoga, attraverso i sentieri dell'Hatha yoga e dello yoga Nidra.  Con un approccio graduale, le lezioni saranno incentrate sulle tecniche di respirazione e su una serie di esercizi psico-fisici che agiscono sul flusso di energia, favorendo il rilascio di tensioni e il riequilibrio di corpo e mente.

Venerdì 21 giugno dalle 19 alle 20.30, sarà possibile celebrare la quinta edizione della Giornata Internazionale dello Yoga, la cui pratica, nel dicembre 2014, è stata riconosciuta  dall'ONU come Patrimonio dell'Umanità.

Facebook : Asanamundi

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Contatto telefonico: Nicoletta 3286884646

FREELETICS

È un allenamento a corpo libero che permette di usare la propria figura come sovraccarico, aumentando la propriocezione e l’equilibrio. Inoltre, quando eseguito in maniera corretta, porta a un miglioramento della forza e della massa muscolare, oltre che un incremento del dispendio energetico, quindi del dimagrimento. Farlo all’aperto, senza pareti o limitazione, trasformerà tutta la Fortezza in una palestra. Le lezioni di freeletics condotte da Matteo Ottavi, saranno ogni mercoledì e sabato di giugno dalle 9 alle 10.

Facebook: Matteo Ottavi, dietista CISSN e personal trainer - PrometheusFit  

Instagram: doc.ottavi

Sito: prometheusfit.it 

Contatto telefonico: Matteo 3290618103

PILATES

L’Associazione Euritmia, ogni mercoledì e venerdì di giugno dalle 9 alle 10, proporrà le lezioni di pilates condotte da Alice Bruttini. La disciplina è un programma di esercizi che si concentra sui muscoli posturali, che aiutano a tenere il corpo bilanciato e sono essenziali a fornire supporto alla colonna vertebrale. Il metodo è indicato anche nel campo della rieducazione posturale.

Facebook: Pilates con Alice

Instragram: Pilates con Alice

Mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

Contatto telefonico: Alice 3478384722

CROSSFIT

Il crossfit è una vera e propria disciplina dove si uniscono la pesistica, la ginnastica e i lavori di endurance, in un solo workout, per creare degli allenamenti sempre variati che stimolano il corpo e la mente a migliorare . L’appuntamento con questa disciplina sarà mercoledì 12 giugno dalle 19 alle 20.

Facebook: Crossfit 0577

Contatto telefonico: Federico 3492329879

GINNASTICA PRE E POST PARTO

A partire dal terzo mese fino al termine della gravidanza, durante la lezione si alternano parti dinamiche durante le quali ci si concentra sulla tonificazione, sul miglioramento della circolazione, si tiene sotto controllo l'aumento del peso corporeo, e momenti di lavoro  sul miglioramento della mobilità articolare, allungamento, prevenzione di dolori posturali e alla schiena. Inoltre si lavora in modo mirato sul pavimento pelvico e sulla respirazione. L’appuntamento è ogni martedì e giovedì mattina alle 11.30 e mercoledì alle 18.

A partire da 40 giorni dopo il parto le “Mamme di Marghe” con i loro passeggini si allenano per rimettersi in forma e recuperare correttamente gli addominali, dedicando un'ora di tempo a se stesse senza necessariamente dover lasciare il loro bambino, anzi, condividendo con lui questa particolare esperienza. L’appuntamento è ogni martedì e giovedì mattina di giugno alle 10.30.

Facebook: Le mamme di Marghe

Contatto telefonico: Margherita 3391105849

Quella riguardante sport&wellness è una delle sei rassegne su cui si basa Vivi Fortezza 2019. Le altre cinque riguardano musica, arte&cultura, food&fiere, bambini e cinema.

Vivi Fortezza 2019, che si svolgerà dal 4 giugno al 30 settembre, sarà un modo per valorizzare l’area nel suo complesso. Oltre allo spazio principale del piazzale interno, tanti appuntamenti prenderanno vita sotto il loggiato, sui viali e sul bastione San Domenico. L’obiettivo è di far diventare la Fortezza Medicea un polo di svago e di relax per i fruitori di tutte le età. Il programma è realizzato dall’associazione Propositivo (Pro +) in collaborazione con tante realtà del panorama culturale, musicale e sportivo sia nazionale che del territorio. Il progetto di rilancio del complesso come location di appuntamenti aperti a tutta la cittadinanza e non solo è stato voluto dall’assessorato al Turismo del Comune di Siena.

Durante Vivi Fortezza 2019 saranno presenti punti di somministrazione bevande e di ristoro in grado di accogliere le persone che vorranno vivere il complesso.

I PARTNER DI VIVI FORTEZZA 2019

Nuovo Cinema Pendola, Siena Jazz, Accademia Musicale Chigiana, Siena International Photo Award, la rivista Internazionale, Decathlon, Extempora, Mondadori Siena, Accademia del Fumetto.

INFO

Pagina Facebook: Vivi Fortezza 2019

Ufficio stampa Vivi Fortezza 2019

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

VIVI FORTEZZA INFO

Montepulciano oggi

 

Tutto il gusto del World Food a Vivi Fortezza 2019

Il 7,8 e 9 giugno Fortezza Medicea ospiterà la rassegna World Food, con food truck internazionali

Ci sarà da leccarsi le punta della dita al World Food del 7, 8 e 9 giugno in Fortezza Medicea. Inserita nel cartellone di eventi Vivi Fortezza 2019, è una rassegna che prevede food truck con cibi e pietanze da tutto il mondo. Dalle 12 fino a mezzanotte, gli appassionati e i curiosi potranno deliziarsi con sapori conosciuti e non.

La proposta gastronomica sarà ampia. Ci saranno i “classici” della cucina toscana, pugliese e siciliana. Per una vera e propria Onu del cibo, saranno proposte anche pietanze internazionali: brasiliane, spagnole, greche, messicane, indiane, argentine, olandesi, bavaresi e statunitensi.

Gli amanti dei panini imbottiti potranno sbizzarrirsi, trovandoli con hamburger, salsiccia o porchetta. Ci sarà spazio anche per i fritti, dalle classiche patatine al pesce. Per i più golosi, non mancheranno i dolci.


La tre giorni del World Food rientra nell’ambito di una delle sei rassegne su cui si basa Vivi Fortezza 2019, la food&fiere. Le altre cinque riguardano arte&cultura, sport&wellness, musica, bambini e cinema.

Vivi Fortezza 2019, che si svolgerà dal 4 giugno al 30 settembre, sarà un modo per valorizzare l’area nel suo complesso. Oltre allo spazio principale del piazzale interno, tanti appuntamenti prenderanno vita sotto il loggiato, sui viali e sul bastione San Domenico. L’obiettivo è di far diventare la Fortezza Medicea un polo di svago e di relax per i fruitori di tutte le età. Il programma è realizzato dall’associazione Propositivo (Pro +) in collaborazione con tante realtà del panorama culturale, musicale e sportivo sia nazionale che del territorio. Il progetto di rilancio del complesso come location di eventi è voluto dall’assessorato al Turismo del Comune di Siena.

Durante Vivi Fortezza 2019 saranno presenti punti di somministrazione bevande e di ristoro in grado di accogliere le persone che vorranno vivere il complesso.

I PARTNER DI VIVI FORTEZZA 2019

Nuovo Cinema Pendola, Siena Jazz, Accademia Musicale Chigiana, Siena International Photo Award, la rivista Internazionale, Decathlon, Extempora, Mondadori Siena, Accademia del Fumetto.

INFO

Pagina Facebook Vivi Fortezza 2019: https://www.facebook.com/vivifortezza/

Ufficio stampa Vivi Fortezza 2019

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

   

CHIANCIANO TERME INFO

Montepulciano oggi

 

Barbetti riconfermato presidente dell’Associazione Albergatori

Rinnovo delle cariche per l’Associazione Albergatori Chianciano Terme: confermata la carica di presidente a Daniele Barbetti

 

 

Chianciano Terme – Daniele Barbetti è stato riconfermato presidente dell’Associazione Albergatori Chianciano Terme per il mandato 2019-2024, al termine delle votazioni che si sono svolte nella giornata di giovedì 23 maggio. Assieme a lui sono stati eletti i seguenti consiglieri: Pastorelli Alessandro e Mucciarelli Pierluigi (categoria 4 stelle), Casini Paolo, Giuliacci Mauro, Grotti Tatiana e Gregoretti Antonio (categoria 3 stelle), Mazzetti Stefano e Carrozzi Sonia (categorie 2 e 1 stella e altri). Nel Collegio dei Revisori dei Conti risultano eletti Brilli Fabrizio, Crociani Ottavio e Venuso Giuseppe. Il nuovo consiglio dell’Associazione Albergatori Chianciano Terme ringrazia il lavoro svolto dalla commissione elettorale in questi giorni.

 

“Sono orgoglioso ed emozionato per la conferma che i colleghi mi hanno voluto attribuire con questa rielezione. – ha dichiarato Daniele Barbetti – Nei prossimi anni ci aspetta un duro lavoro a tutela degli interessi degli associati. La nostra battaglia sulle Terme e il termalismo proseguirà su tutti i fronti, perché la difesa della nostra identità termale è anche la difesa del futuro delle nostre aziende ricettive. Lavoreremo a una più ampia integrazione con il territorio perché non possiamo permetterci di non valorizzare il fatto di trovarci in Toscana, alle porte della Valdichiana e della Valdorcia. Le strutture ricettive sono il pilastro dello sviluppo economico della nostra comunità, rivendicheremo con forza il nostro ruolo presso le istituzioni. Abbiamo la responsabilità come industria alberghiera di indicare la strada della ripresa della nostra città, lavoreremo fianco a fianco con tutte le istituzioni, Terme e Comune in primis, senza però rinunciare all’autonomia e all’indipendenza che contraddistinguono la storia della nostra associazione.”

 

Albergatore da quattro generazioni, laureato in filosofia, Daniele Barbetti ha 36 anni ed è l’attuale Presidente di Federalberghi Toscana, ruolo che ricopre dallo scorso anno insieme ad altri importanti incarichi per l’associazione di categoria a livello nazionale, come quello di Vicepresidente di Federalberghi Terme.

 

“L’imposta di soggiorno in particolare deve diventare un volano di sviluppo condiviso tra alberghi e amministrazione comunale. – prosegue il Presidente – Si tratta di risorse che provengono dalle strutture ricettive, e ad esse devono ritornare. Termalismo, riqualificazione urbana e promozione sono le priorità sulle quali incalzeremo tutti i soggetti preposti, senza dimenticare le azioni che andremo a intraprendere fin da subito in materia di tariffe dei servizi pubblici, acqua e spazzatura in particolare.”

 

 

Associazione Albergatori - Federalberghi Chianciano Terme

Via G.Sabatini n.7, 53042Chianciano Terme (SI)

Tel: 0578/659326

Fax: 0578/659350

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.chiancianoterme.federalberghi.it

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

Mostra “Leonardo in Valdichiana, il disegno del territorio e la scienza delle acque”
Con questa mostra, allestita nella Fortezza di Montepulciano dal 25 maggio all’8 settembre 2019, si completa il triennio espositivo dedicato a Leonardo da Vinci, che frequentò questo territorio studiandolo con grande attenzione. La mappa a volo d’uccello della Valdichiana, firmata da Leonardo, che rappresenta efficacemente l’essenza della mostra, è un documento molto stimolante per conoscere l’evoluzione paesaggistica e urbanistica di questi luoghi, e anche efficace per instaurare una connessione concreta tra il territorio e l’artista-scienziato.  La familiarità tra Leonardo e la Valdichiana è stata già riscoperta e sottolineata grazie alle due mostre precedenti (2017 e 2018), e con quella del 2019 si vuole dare un ulteriore contributo di conoscenza agli eventi a celebrazione dei 500 anni dalla morte del grande “genio” di Vinci.  Per tutte le informazioni sulla mostra, orari e giorni di apertura, www.leonardomontepulciano.it

I gioielli musicali di Palazzo Ricci
24 Maggio, ore 18 – Salone di Palazzo Ricci: Clarinettissimo, concerto per Fiati. Musiche di W.A. Mozart, C.M.v. Weber, F. Krommer e altri. Direzione musicale Thomas Lindhorst. Biglietti € 8,00 – 5,00 -  www.palazzoricci.com

Festa e fiera di primavera a Montepulciano Stazione
Dal 24 al 26 maggio, a Montepulciano Stazione, Festa di Primavera. Tutte le sere, eventi enogastronomici, con la Sagra della Nana (la nana è l’anatra),  e serate danzanti. E il 26, dalle 8 alle 21, Fiera Merceologica di Primavera.

Tutti al lago (il lago per tutti)
Il 26 maggio, una giornata in famiglia sul Lago di Montepulciano. Mentre i bambini pescano, gli adulti vanno a camminare. Intanto, l’organizzazione prepara il Pic-Nic. Alle 9:00 al Centro Visite La Casetta. Info tel. 0578767343 – 3348284762 - www.riservalagodimontepulciano.it

La via della spada: percorso di formazione e addestramento del Cavaliere Medievale
Una serie di incontri, sotto la guida di Andrea Conti, istruttore nazionale di Scherma Storica e Artistica, volti a formare il Cavaliere Medievale sia per quanto riguarda lo studio e la pratica delle tecniche di combattimento storico che per tutto ciò che concerne lo stile di comportamento, alle tradizioni e al codice cavalleresco. Le iscrizioni si chiudono il 31 maggio e il corso si protrae fino a metà settembre, con una sospensione per tutto il mese di agosto. Info 3892825971 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Accesso alla torre del Palazzo Comunale
La torre del Palazzo Comunale è  aperta al pubblico tutti i giorni, con orario continuato, dalle 10 alle 18. Si può accedere alla terrazza (biglietto € 2,50) o salire fino  alla cella campanaria (€ 5,00), godendo da qui di una vista stupenda sulla Val di Chiana e spaziando fino a Montalcino, Pienza e al Monte Amiata, con una prospettiva mozzafiato su Piazza Grande e su tutto il Centro Storico di Montepulciano. Sono previsti anche sconti per gruppi di almeno 10 persone (€ 2,50 per terrazza e Torre). www.prolocomontepulciano.it – Tel. 0578757341

Orari di apertura del Museo Civico Pinacoteca Crociani
Il  Museo Civico Pinacoteca Crociani è aperto tutti i giorni - con orario continuato - dalle 10 alle 19. Chiuso il martedì. All’interno è possibile noleggiare delle pratiche audioguide, disponibili in italiano inglese, francese, tedesco e spagnolo. Fino al 30 giugno, il Museo ospita anche una “personale” di pittura e scultura dell’artista Giuliano Azzoni.   Info Tel. 0578717300  -  www.museocivicomontepulciano.it

Montepulciano City Tour
Il servizio, a bordo di minibus elettrici, consente di fare un vero e proprio viaggio nella storia e nella bellezza di Montepulciano. In tutto dura 30 minuti, toccando 65 punti di interesse. Le descrizioni sono date da un’audioguida in 6 lingue. Il servizio si svolge tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18,30, con partenze ogni 30 minuti. Biglietti a bordo o on line. www.montepulcianocitytour.it  – Tel. 3275851291

Valdichiana Gran Tour
“Valdichiana Gran Tour” è un servizio innovativo per visitare comodamente i borghi più belli del territorio. Tre i tour disponibili:
Tour Rosso: tra la Val di Chiana e la Val d’Orcia;
Tour Giallo: sulle tracce degli etruschi;
Tour Blu: tra vini e Vin Santo.
Per informazioni, tariffe e dettagli sugli itinerari,  www.valdichianagrantour.it  Info 3275851291

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

La “Pia de’ Tolomei” festeggia gli 80 anni del Bruscello Poliziano

Presso gli ex-macelli di Montepulciano è stata svelata l’anteprima dell’ottantesimo Bruscello a cura della Compagnia Popolare

Montepulciano – La Compagnia Popolare del Bruscello è pronta a festeggiare i suoi primi ottant’anni all’insegna della passione e della tradizione del teatro popolare, con la nuova rappresentazione della “Pia de’ Tolomei” che verrà messa in scena in Piazza Grande a Montepulciano dall’11 al 15 agosto. Quella che si è svolta agli ex-macelli la scorsa domenica 19 maggio è stata un’anteprima dell’appuntamento che ci aspetta nei giorni di Ferragosto e che coinvolge ormai decine di bruscellanti da tutto il territorio.

Sul palco degli ex-macelli è salito il nuovo consiglio direttivo della compagnia, che ha presentato al pubblico le caratteristiche dell’edizione 2019 del Bruscello Poliziano. Grande soddisfazione nelle parole del presidente Marco Giannotti:

“La nostra è una compagnia giovane, nonostante gli ottanta anni, che pensa al futuro e al ricambio generazionale. Nel 1939 la prima rappresentazione del Bruscello sul sagrato venne effettuata per raccogliere fondi per il completamento della facciata del duomo. Da allora quest’ultima idea è stata abbandonata, mentre il Bruscello è andato avanti e festeggia i suoi primi 80 anni.”

“Prendere il Bruscello dalla campagna e portarlo in piazza, con un palco di 36 metri e 200 persone in scena, fu una grossa avanguardia per l’epoca. – ha dichiarato il direttore artistico Franco Romani – Per qualche anno non c’è stata evoluzione, come se si dovesse rimanere fedeli al Bruscello del 1939, quando esso stesso rappresentava già una bella differenza con la rappresentazione di origine contadina. E proprio dal 2009 il Bruscello ha avuto una grande evoluzione, presentando caratteristiche artistiche più adeguate al pubblico moderno.”

All’anteprima hanno inoltre partecipato il regista Marco Mosconi, la coreografa Maria Stella Poggioni, l’autrice del libretto Irene Tofanini e il compositore musicale Luciano Garosi, che ha dedicato la partitura a Emanuela Bacci, bruscellante di Chiusi recentemente scomparsa. Dopo aver svelato l’immagine del manifesto, realizzata da Emanuela Rossi, i bruscellanti hanno ripercorso alcune arie della composizione originale della “Pia de’ Tolomei” e la parte conclusiva del nuovo libretto, realizzato nel 2009.

 

Compagnia Popolare del Bruscello Poliziano

Via delle Lettere 4, 53045 Montepulciano (SI)

Tel. 0578758529

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.bruscello.it

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. +39 349  8358841 (Valentina)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com

 
 
 
 
 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

ASSOCIAZIONE PROPOSITIVO INFO: LA CRISI IN VENEZUELA RACCONTATA DA INTERNAZIONALE

Montepulciano oggi

 

Giovedì 23 al Santa Chiara Lab, ci sarà la proiezione del documentario“El país roto”, un racconto sulla quotidianità in Venezuela di governativi e oppositori

La crisi in Venezuela sarà al centro del secondo appuntamento senese con Mondovisioni, la rassegna di documentari della rivista Internazionale che propone uno sguardo approfondito su attualità, diritti umani e informazione.

Giovedì 23 maggio alle 18.30 nell’aula Meeting del Santa Chiara Lab (via Valdimontone, 1),  sarà proiettato “El país roto” di Melissa Silva Franco, che racconta le storie intrecciate di governativi e oppositori durante la perdurante crisi venezuelana. Dopo la proiezione ci sarà un dibattito con esperti di politica internazionale e del Venezuela.

Mondovisioni, che è curata da Cineagenzia, poi proseguirà con altre tre proiezioni tra il mese di maggio e quello di giugno.

La rassegna, presentata in anteprima al festival di Internazionale di Ferrara e proposta poi in altre città d’Italia, è organizzata a Siena dall’associazione Pro +.

I posti per assistere alla proiezione sono limitati, pertanto è consigliata la prenotazione al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-el-pais-roto-la-crisi-in-venezuela-raccontata-da-internazionale-62049333226?aff=eand

EL PAÍS ROTO (Melissa Silva Franco)
Il 30 marzo 2017 il Venezuela si è svegliato con un parlamento senza più poteri. È il primo passo di uno scontro violento tra governo e opposizione che dalle aule dell’Assemblea nazionale si è spostato subito nelle strade del paese, causando molte vittime soprattutto tra chi contesta il presidente Nicolás Maduro. Attraverso le storie intrecciate di attivisti di entrambi gli schieramenti, il documentario mostra la vita quotidiana dei venezuelani nel mezzo di una grave crisi politica ed economica.

 

--

Associazione Propositivo

 

Via del Refe Nero 13, 53100 Siena

 

   

VIVI FORTEZZA INFO

Montepulciano oggi

 

Dal pop di qualità al rap, svelati i primi nomi di Vivi Fortezza 2019

Sono Dimartino, Sorgentone, Canzoniere Grecanico Salentino e Frankie Hi-nrg mc i primi ospiti musicali di Vivi Fortezza 2019

Dimartino, Antonio Sorgentone, Canzoniere Grecanico Salentino e Frankie Hi-nrg mc saranno i primi ospiti musicali di Vivi Fortezza 2019. Quattro visioni differenti delle sette note, un’unica location, la Fortezza Medicea di Siena.

Antonio Dimartino, uno dei principali esponenti di un certo pop d’autore all’italiana, salirà sul main stage del piazzale di Fortezza venerdì 7 giugno. Il giorno dopo, sabato 8, sarà la volta di Antonio Sorgentone, l’estroso pianista che ha vinto l’edizione 2019 di “Italia’s Got Talent“.

Venerdì 14 saranno i ritmi incalzanti e le melodie sinuose del Canzoniere Grecanico Salentino a invadere allegramente il main stage di Vivi Fortezza 2019.

Il venerdì successivo, il 21 giugno, Frankie Hi-nrg mc sciorinerà rime e beat dall’alto della sua esperienza nel mondo hip-hop. Prima del concerto, in collaborazione con Mondadori Siena, presenterà il suo libro “Faccio la mia cosa”.

Questi quattro eventi, programmati tutti per le 22.30, rientrano nell’ambito di una delle sei rassegne su cui si basa Vivi Fortezza 2019, quella concernente la musica. Le altre cinque riguardano arte&cultura, sport&wellness, food&fiere, bambini e cinema.

Vivi Fortezza 2019, che si svolgerà dal 4 giugno al 30 settembre, sarà un modo per valorizzare l’area nel suo complesso. Oltre allo spazio principale del piazzale interno, tanti appuntamenti prenderanno vita sotto il loggiato, sui viali e sul bastione San Domenico. L’obiettivo è di far diventare la Fortezza Medicea un polo di svago e di relax per i fruitori di tutte le età. Il programma è realizzato dall’associazione Propositivo (Pro +) in collaborazione con tante realtà del panorama culturale, musicale e sportivo sia nazionale che del territorio. Il progetto di rilancio del complesso come location di appuntamenti aperti a tutta la cittadinanza e non solo è stato voluto dall’assessorato al Turismo del Comune di Siena.

Durante Vivi Fortezza 2019 saranno presenti punti di somministrazione bevande e di ristoro in grado di accogliere le persone che vorranno vivere il complesso.

I biglietti per i concerti di Dimartino, Sorgentone, Canzoniere Grecanico Salentino e Frankie Hi-nrg mc sono disponibili in prevendita su Ticket One (www.ticketone.it) e sarà possibile acquistarli anche in Fortezza il giorno del concerto (prezzo 12 euro).

DIMARTINO

È un cantante e autore di canzoni siciliano. Attinge dai capisaldi della canzone d'autore per rielaborarla in modo moderno e ricercatissimo. Ha composto quattro album, di cui l’ultimo, “Afrodite”, è uscito a gennaio di quest’anno. Nel 2017 pubblica a 4 mani con Fabrizio Cammarata il libro “Un mondo raro” (Edizioni Nave di Teseo), dedicato alla cantante messicana Chavela Vargas. Nello stesso periodo fa uscire anche un disco omonimo, che raccoglie le migliori canzoni di Chavela Vargas tradotte in italiano. Ha scritto brani per Arisa, Chiara Galiazzo, Malika Ayane, Dear Jack e altri interpreti italiani. Ha collaborato negli anni con Brunori Sas, Francesco Bianconi dei Baustelle e Cristina Donà.

ANTONIO SORGENTONE

È un cantante, pianista, considerato tra i migliori nel suo genere in Italia. Nel suo repertorio propone un mix di: 50's R'n'R, boogie woogie, brani originali e classici swing italiani di grandi del passato come Renato Carosone o Fred Buscaglione. Ha all'attivo "Let's boogie tonight", cd di soli brani originali prodotto dall'etichetta romana Micca records, e "Burlesque Christmas", cd di classici natalizi, riarrangiati. Nel 2019 vince la decima edizione di Italia’s Got Talent.

CANZONIERE GRECANICO SALENTINO

Il Canzoniere Grecanico Salentino viene fondato nel 1975 dalla scrittrice Rina Durante per far conoscere la tradizione popolare salentina della taranta. Guidato dal tamburellista e violinista Mauro Durante, che eredita la guida dal padre Daniele nel 2007, il Canzoniere Grecanico Salentino collabora con artisti del calibro di Ludovico Einaudi, Piers Faccini, Ballake Sissoko, Ibrahim Maalouf, Fanfara Tirana, Stewart Copeland dei Police. L’ultimo album del gruppo, “Canzoniere” del 2017, è una fusione di stili e influenze in cui gli strumenti della tradizione salentina si prestano a un sound più moderno e contemporaneo, tra incursioni di chitarra elettrica e synth bass.

FRANKIE HI-NRG MC

Nato a Torino nel 1969, è un rapper, autore e compositore. Ha anche maturato anche esperienze come fotografo e videomaker. Ha all'attivo sei album, l’ultimo dei quali, “Essere umani”, è uscito nel 2014. Ha scritto ed eseguito brani per artisti del calibro di Fiorella Mannoia, Raf, Mimmo Locasciulli e in ambito internazionale con RZA (Wu-Tang Clan) e Nas. Ha collaborato con artisti teatrali come Vittorio Gassman, Franca Valeri, Arnoldo Foà, Paola Cortellesi e nell'ambito della musica contemporanea si è esibito con il M°Alvin Curran ed il M° Fredric Rzewski. Ha scritto e diretto videoclip, ha condotto programmi televisivi ed è comparso come attore in film per il cinema.

I PARTNER DI VIVI FORTEZZA 2019

Nuovo Cinema Pendola, Siena Jazz, Accademia Musicale Chigiana, Siena International Photo Award, la rivista Internazionale, Decathlon, Extempora, Mondadori Siena, Accademia del Fumetto.

Ufficio stampa Vivi Fortezza 2019

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

+39 3393524501

 

   

ASSOCIAZIONE PROPOSITIVO SIENA INFO

Montepulciano oggi

 

Giovedì 23 al Santa Chiara Lab, ci sarà la proiezione del documentario“El país roto”, un racconto sulla quotidianità in Venezuela di governativi e oppositori

La crisi in Venezuela sarà al centro del secondo appuntamento senese con Mondovisioni, la rassegna di documentari della rivista Internazionale che propone uno sguardo approfondito su attualità, diritti umani e informazione.

Giovedì 23 maggio alle 18.30 nell’aula Meeting del Santa Chiara Lab (via Valdimontone, 1),  sarà proiettato “El país roto” di Melissa Silva Franco, che racconta le storie intrecciate di governativi e oppositori durante la perdurante crisi venezuelana. Dopo la proiezione ci sarà un dibattito con esperti di politica internazionale e del Venezuela.

Mondovisioni, che è curata da Cineagenzia, poi proseguirà con altre tre proiezioni tra il mese di maggio e quello di giugno.

La rassegna, presentata in anteprima al festival di Internazionale di Ferrara e proposta poi in altre città d’Italia, è organizzata a Siena dall’associazione Pro +.

I posti per assistere alla proiezione sono limitati, pertanto è consigliata la prenotazione al seguente link: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-el-pais-roto-la-crisi-in-venezuela-raccontata-da-internazionale-62049333226?aff=eand

EL PAÍS ROTO (Melissa Silva Franco)
Il 30 marzo 2017 il Venezuela si è svegliato con un parlamento senza più poteri. È il primo passo di uno scontro violento tra governo e opposizione che dalle aule dell’Assemblea nazionale si è spostato subito nelle strade del paese, causando molte vittime soprattutto tra chi contesta il presidente Nicolás Maduro. Attraverso le storie intrecciate di attivisti di entrambi gli schieramenti, il documentario mostra la vita quotidiana dei venezuelani nel mezzo di una grave crisi politica ed economica.

 

--

Associazione Propositivo

 

Via del Refe Nero 13, 53100 Siena

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

La Compagnia Popolare svela l'Anteprima del Bruscello Poliziano

Domenica 19 Maggio presso la sala ex-macelli di Montepulciano verrà presentato il Bruscello numero 80, la Pia de' Tolomei

Montepulciano – Ottant'anni di storia, passione e tradizione: la Compagnia Popolare del Bruscello festeggia un traguardo di notevole importanza, un risultato reso possibile grazie ai tanti bruscellanti che nel corso degli anni hanno mantenuto vivo il teatro popolare proveniente dalla civiltà contadina, adattato al mutato contesto sociale e culturale. Come ormai ampiamente annunciato, sarà la “Pia de' Tolomei” ad essere rappresentata in Piazza Grande a Montepulciano nei giorni di Ferragosto, appuntamento che si ripete ormai ogni dieci anni, per festeggiare il compleanno del Bruscello Poliziano.

Domenica 19 maggio verrà presentata l'edizione numero ottanta del Bruscello, attraverso uno speciale evento presso la sala ex-Macelli, a partire dalle ore 17:30, in cui verrà ripercorsa la storia della “Pia de' Tolomei”, alla base della prima rappresentazione che avvenne nel 1939 a Montepulciano. L'autore delle musiche Luciano Garosi, l'autrice del libretto Irene Tofanini, insieme ai bruscellanti, ricorderanno le vecchie e nuove arie della “Pia de' Tolomei”. Durante la serata sarà presentata l'immagine per il manifesto dell'edizione 2019 realizzata da Emanuela Rossi. L'evento si concluderà con un piccolo rinfresco, offerto dal ristorante pizzeria “C'era una Volta” e un brindisi di buon augurio agli ottanta anni del Bruscello Poliziano.

La Compagnia Popolare del Bruscello tramanda la tradizione del Bruscello attraverso la particolare forma di teatro popolare, con canto e recitazione, attraverso la messa in scena di decine di figuranti nello splendido palcoscenico del sagrato del Duomo di Montepulciano, che avviene nei giorni di Ferragosto. Il Bruscello Poliziano è patrocinato dal Comune di Montepulciano, dalla Provincia di Siena e dalla Regione Toscana, in virtù della sua storia e della sua forte valenza culturale.

 

Compagnia Popolare del Bruscello Poliziano

Via delle Lettere 4, 53045 Montepulciano (SI)

Tel. 0578758529

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.bruscello.it

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

 

   

TREQUANDA INFO

Montepulciano oggi

 

Si chiudono le celebrazioni per la Beata Bonizzella

Il weekend di maltempo non ha fermato i festeggiamenti in onore di Bonizzella Cacciaconti, che hanno animato la comunità di Trequanda

 

Trequanda – Nonostante il maltempo che ha imperversato negli ultimi giorni nel territorio, con delle rigide temperature inusuali per il periodo primaverile, la comunità di Trequanda ha salutato con affetto le celebrazioni per la Beata Bonizzella, una delle figure storiche più amate dai cittadini. La settimana di festeggiamenti, un evento ormai tradizionale da molti secoli, ha infatti interessato gli abitanti del comune e numerosi fedeli accorsi a Trequanda dai paesi circostanti, con una serie di iniziative per ricordare la figura di Bonizzella Cacciaconti. Ai festeggiamenti si è accompagna la visita pastorale del Vescovo Stefano Manetti della Diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza, che assieme al Sindaco Roberto Machetti ha aperto nel pomeriggio di sabato 11 maggio l'urna contenente le spoglie della Beata Bonizzella, situata dietro l'altare della Chiesa dei Santi Pietro e Andrea.

Proprio la caratteristica chiesa situata ai margini della piazza centrale di Trequanda è protagonista della storia di Bonizzella Cacciaconti, risalente al 6 maggio 1500: in tale occasione, dalla finestra del Palazzo Comunale, due consiglieri si accorsero che uno sciame di api entravano e uscivano da una fessura laterale della chiesa. Rimosse le pietre, venne ritrovato il corpo perfettamente conservato della Beata Bonizzella, che emanava un forte odore di incenso. Da quel momento l’urna è diventata il simbolo della fede locale, con numerosi fedeli che accorrono nei giorni delle celebrazioni a Trequanda per rendere omaggio alla Beata.

Come da tradizione, dopo la messa di lunedì 13 maggio alla presenza della autorità civili e religiose, nella serata dello stesso giorno l'urna è stata richiusa, attraverso le due apposite chiavi, e il corpo della Beata Bonizzella è tornato ad attendere dietro l'altare le celebrazioni del prossimo anno.

“Anche quest'anno la comunità ha reagito con grande partecipazione alle celebrazioni in onore di Bonizzella Cacciaconti. dichiara il Sindaco di Trequanda, Roberto Machetti La riuscita della manifestazione dimostra il forte spirito di coesione della nostra comunità, capace di preservare e tramandare una tradizione così antica. I ringraziamenti vanno al parroco Don Sergio Graziani e a tutto il Comitato della Festa della Beata Bonizzella, che si sta già mettendo al lavoro per la festa del prossimo anno.”

 

Comune di Trequanda

Piazza Giuseppe Garibaldi, 8, 53020 Trequanda SI

TEL. 0578-269590

PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  

www.comune.trequanda.si.it

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. +39 348.9143500 (Alessio)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com
 
 

Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

UNIONE DEI COMUNI VALDICHIANA SENESE INFO

Montepulciano oggi

UNIONE DEI COMUNI VALDICHIANA SENESE

COMUNICATO STAMPA

Informazioni, pratiche, procedure a disposizione senza dover andare a Siena
Con l’Ufficio di prossimità la Giustizia torna vicina alla Valdichiana Senese
I dieci Comuni dell’Unione aderiscono al nuovo servizio

Sarà istituito a Montepulciano e sarà a disposizione dei dieci Comuni dell’Unione Valdichiana Senese un “Ufficio di prossimità” ovvero il servizio creato dal Ministero della Giustizia per garantire la diffusione su tutto il territorio nazionale di nuovi punti di contatto e di accesso al sistema-giustizia, specialmente nelle aree interessate dalla revisione delle circoscrizioni giudiziarie che ha comportato, proprio come a Montepulciano, la chiusura di Tribunali.

Il Ministero ha individuato in tre Regioni (Piemonte, Liguria e Toscana) gli enti territoriali-pilota nei quali effettuare la sperimentazione per individuare i modelli di funzionamento da diffondere poi su tutto il territorio nazionale. L’obiettivo è rendere gli adempimenti giudiziari più comodi per i cittadini e più rapida l’azione della Magistratura.

In risposta ad un avviso pubblico della Regione Toscana, il Comune di Montepulciano (come hanno fatto, in provincia di Siena, anche quelli di Abbadia San Salvatore e di Poggibonsi) ha comunicato la propria disponibilità ed è stato ammesso al progetto, finanziato con i fondi europei “Pon Governance e capacità istituzionale”. Recentemente la Giunta dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese ha aderito all’iniziativa di Montepulciano e l’ha fatta propria, in vista dell’avvio della fase sperimentale per l’apertura dello sportello.

L’Ufficio di prossimità si troverà nel Palazzo Comunale, in Piazza Grande, sarà aperto due volte alla settimana, sarà dotato di personale messo a disposizione dall’Ente (opportunamente formato) e di adeguati collegamenti informatici.

Con l’Ufficio di prossimità la giustizia si avvicina ai cittadini. Presso lo sportello potranno essere chiesti documenti e svolte pratiche senza dover necessariamente raggiungere il Tribunale più vicino, nel caso della Valdichiana Senese quello di Siena.

In particolare l’ufficio darà informazioni, assistenza e gestione di pratiche di volontaria giurisdizione, quindi anche a persone meno abbienti o appartenenti alle fasce più deboli che necessitino di amministratori di sostegno o debbano comunque affrontare procedimenti dove le parti stanno in giudizio senza l’ausilio di un legale.

Il territorio della Valdichiana Senese potrà dunque tornare ad utilizzare alcuni servizi della giustizia senza dover fare necessariamente capo al Tribunale di Siena. Da un lato il progetto migliora la qualità della vita dei cittadini, dall’altra rende del sistema-Giustizia nazionale un’immagine nuova, più vicina alle comunità locali.

Le riforme dell’ordinamento giudiziario hanno progressivamente determinato la soppressione e la contrazione di uffici giudiziari, lasciando intere aree geografiche prive di riferimenti di prossimità per i cittadini, soprattutto più deboli, spesso impossibilitati ad avvalersi della consulenza e mediazione di un legale.

L’Ufficio di prossimità rappresenta, dunque, la positiva sintesi tra l’esigenza di favorire più moderne forme di accesso alla giustizia, di razionalizzazione di tempi e costi di funzionamento, e l’opportunità di promuovere sul territorio l’integrazione con gli altri servizi sociali e socio-sanitari.

La Regione Toscana sta programmando giornate formative per il personale dei Comuni che sarà assegnato agli Uffici di Prossimità e, successivamente, con la sottoscrizione di un accordo operativo sperimentale di durata biennale fra il Comune, la Regione, la Corte di Appello di Firenze, il Tribunale di Siena e l’Ordine degli Avvocati di Siena, si potrà avviare il servizio.

14 maggio 2019

   

STRADA DEL VINO NOBILE INFO

Montepulciano oggi

 

Le Strade dei Vini e dei Sapori della Toscana del sud si presentano a Napoli

 

Un evento con buyers internazionali per conoscere i prodotti tipici della Toscana del sud si è tenuto venerdì 10 maggio all'Hotel Royal Continental di Napoli.

 

Napoli Un'intera giornata dedicata alla presentazione delle eccellenze e dei prodotti tipici delle destinazioni turistiche della Toscana del sud, si è tenuta venerdì 10 maggio a Napoli attraverso l'operato congiunto delle tre Strade del Vino e dei Sapori dei territori di competenza. L'incontro si è svolto presso l'Hotel Royal Continental, grazie all'operato congiunto della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese, la Strada del Vino Orcia e la Strada dei Vini Cortona, con la partecipazione di un gruppo selezionato di aziende locali.

L'iniziativa ha permesso l'incontro tra le aziende della Toscana del sud con un pubblico di buyers turistici, giornalisti, blogger e associazioni di categoria del settore Food & Beverage. Le aziende hanno quindi potuto presentare i rispettivi prodotti tipici, stringere accordi commerciali con i buyers interessati alle destinazioni turistiche toscane e far degustare le proprie eccellenze al pubblico. Inoltre è stata svolta una presentazione generale dei territori delle tre Strade del Vino e dei Sapori attraverso video, immagini e distribuzione di materiale informativo e promozionale.

“L'iniziativa fa parte dei progetti di promozione turistica ed enogastronomica dei nostri territori – spiega Doriano Bui, presidente della Strada del Vino Nobile di Montepulciano e dei Sapori della Valdichiana Senese – In qualità di soggetto organizzatore intendiamo ringraziare tutte le aziende che hanno partecipato e che ci hanno permesso di illustrare le principali caratteristiche della Toscana del sud, le cui Strade del Vino e dei Sapori sono costantemente al lavoro per potenziare l'offerta e porsi sul mercato come destinazioni turistiche di livello internazionale.”

 

L'evento è stato possibile grazie al contributo della Regione Toscana per PRAF Misura A.2.5 “Promozione e sostegno della valorizzazione dei prodotti enogastronomici del territorio toscano attraverso la creazione e la gestione di percorsi turistici del vino, dell’olio e dei sapori”, gestito dalla Federazione delle Strade del Vino di Toscana.

 

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. +39 349 8358841 (Valentina)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com

 

 
 
 

Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

SARTEANO, SINALUNGA E MONTICCHIELLO

Montepulciano oggi

 

MUOVIL’ARTE.2

Parkour tra luoghi e sentieri per riconoscere l’identità locale - EDIZIONE2

 

WORKSHOP GRATUITO DI PARKOUR A

SARTEANO, SINALUNGA E MONTICCHIELLO

 

Per il secondo anno consecutivo torna in Valdichiana Muovil’Arte, progetto della Nuova Accademia degli Arrischianti, ente capofila, vincitore del bando SIENAindivenire della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

Muovil’Arte unisce la disciplina del Performance Parkour e la valorizzazione dei luoghi più importanti dei borghi di Sarteano, Sinalunga e Monticchiello.

Inteso come urban freeflow, il performance parkour viene utilizzato come metodo comunicativo per trasmettere l’importanza di vedere il luogo in cui si vive con occhi nuovi, di affrontare ogni sfida nel rispetto di se stessi e dell’ambiente che ci circonda, di vedere un ostacolo come un’opportunità. Ecco come riscoprire i LUOGHI IDENTITARI di Sarteano, Sinalunga e Monticchiello, in una chiave nuova, come motore di aggregazione e riscoperta del territorio. Il progetto MUOVIL’ARTE, grazie agli insegnanti di The Urban Playground Team, vuole quindi portare “in piazza” questa disciplina tramite un workshop negli spazi aperti dei borghi toscani.

 

Ecco le date dei workshop della 2° edizione di Muovil’Arte:

 

1° settimana // dal 03 al 08 giugno workshop a Sarteano

2° settimana // dal 10 al 14 giugno workshop a Sinalunga

3° settimana // dal 17 al 21 giugno workshop a Monticchiello

 

Al termine delle tre settimane di workshop, domenica 23 giugno, verrà realizzata la performance finale dei workshop di parkour a Sarteano, in piazza XXIV Giugno; sarà un evento conclusivo che vedrà in azione tutti i partecipanti del progetto in acrobazie e salti.

Sempre durante l’evento finale, ci sarà lo spettacolo “Zoo Humans” che la compagnia inglese The Urban Playground Team sta portando in giro per l’Europa.

A conclusione dell’evento, in notturna, ci sarà una proiezione videomapping sulla facciata del Teatro Comunale degli Arrischianti realizzata da Simone Pucci sul performance parkour.

 

 

Il progetto MUOVIL’ARTE è realizzato in collaborazione con il Comune di Sarteano, il Comune di Sinalunga - Associazione Nuova Bottega delle Arti, il Teatro Povero di Monticchiello, il Circolo Legambiente Terra e Pace - Riserva di Pietraporciana e con il contributo della Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

 

Seguite le pagine Facebook e Instagram per tutte le informazioni, le iscrizioni e i dettagli.

 

La partecipazione è COMPLETAMENTE GRATUITA e con POSTI LIMITATI!

 

Iscrizioni aperte dal 5 al 26 maggio 2019

 

Info e iscrizioni: +39 393 5225730 dalle ore 16 alle ore 19 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 
 
 
 
 

Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

La 38esima edizione della Fiera dell'Agricoltura è dall'8 al 12 maggio

A Montepulciano cinque giorni di eventi celebrano il mondo rurale

con esposizioni di razza chianina e mezzi agricoli, cene a base di piatti tipici,

spettacoli e gare equestri

Montepulciano - La Fiera dell'Agricoltura presenta il programma degli eventi della sua 38esima edizione, che si terrà dall'8 al 12 maggio, in località Tre Berte, ad Acquaviva di Montepulciano. Tradizione, gastronomia, musica e divertimento sono le parole chiave della rassegna dedicata al all'agricoltura che si articolerà in cinque giorni di appuntamenti, tra mostre mercato, spettacoli e iniziative finalizzate a valorizzare l'eccellenza dei prodotti del territorio.

 

Si inizia mercoledì 8 con "A tavola con il Nobile", la tradizionale cena organizzata in collaborazione con il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, durante la quale sarà possibile degustare prestigiose etichette delle aziende vitivinicole poliziane. Durante la serata verrà inoltre assegnato il premio Cantiniere dell'anno, riconoscimento istituito dal Consorzio per chi si distingue in questa professione.

Da giovedì 9, tutte le sere cene con i piatti tipici della tradizione, di cui protagonista assoluta sarà la carne chianina.

Previsto per venerdì 9 alle ore 21, il Gran Galà di arte equestre a cura dell'Associazione equestre Tre Laghi.

Sabato 11 la giornata si aprirà con la mostra mercato di attrezzi agricoli, da visitare dalle 7.30, mentre dalle 8 l'attenzione si volgerà verso l'11esima edizione dell'esposizione di vitelloni da carne di razza chianina. Per tutti gli appassionati di equitazione, alle 10 sarà possibile assistere alle prove di dressage, svolte all'interno del Campionato nazionale Uisp Ecopneus, e dalle 15.30 alle 18 girare in carrozza all'interno della Fiera. Alle 21 i tre vincitori del Gran Galà equestre proporranno le loro esibizioni nello spettacolo di volteggio, disciplina che prevede l'esecuzione di esercizi di ginnastica artistica a cavallo.

Domenica 12, data conclusiva della Fiera, proseguiranno la mostra mercato di attrezzi agricoli e l'esposizione degli esemplari di chianina. Appuntamenti ancora dedicati al dressage quelli alle 9.30, con la gara, e alle 15 con una prova per la categoria free style, alla quale seguiranno le premiazioni e uno spettacolo equestre.

Sabato e domenica a pranzo sarà aperto lo stand gastronomico, mentre le serate di giovedì, sabato e domenica saranno allietate, dalle 21.30, da musica dal vivo.

 

La Fiera dell'Agricoltura è organizzata dall'Associazione Tre Berte con il patrocinio del Comune di Montepulciano e, con iniziative come l'esposizione di vitelloni di razza chianina, anche per questa edizione si presenta come una rassegna incentrata su quegli animali che in passato sono stati compagni fondamentali dell'uomo per svolgere le attività agricole.

Rinnovando inoltre il sodalizio con l'Associazione equestre Tre Laghi, offre l'occasione di assistere a spettacoli in cui si rende evidente il lavoro, portato avanti ancora oggi, in stretta collaborazione tra l'uomo e il cavallo. Per la cena "A Tavola con il Nobile" è necessaria la prenotazione: 3663201864.

Associazione Tre Berte

S.S 326 Est 154 53045 – Acquaviva di Montepulciano (SI)

Tel: +39 3663201864 (Emanuele)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

http://www.treberte.org/

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. 3385441675 (Anita)

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.valdichianamedia.com

 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

MONTEPULCIANO INFO

Montepulciano oggi

 

Il musical ‘La bella e la bestia’, della Filodrammatica di Sinalunga,

in scena al Teatro Poliziano

Venerdì 10 e sabato 11 maggio alle ore 21:15 e domenica 12 maggio alle 17:15, attori e danzatori, musicisti e coristi si esibiranno sul palco del Teatro Poliziano di Montepulciano per far rivivere una storia senza età che da sempre fa sognare adulti e bambini: ‘La bella e la bestia’

Montepulciano – Il musical La bella e la bestia, firmato Filodrammatica di Sinalunga e nato dalla collaborazione con la Fondazione Cantiere Internazionale d’Arte Montepulciano, arriva fuori abbonamento, al Teatro Poliziano. Venerdì 10 e sabato 11 maggio alle ore 21:15 e domenica 12 maggio alle 17:15, 46 elementi tra attori e danzatori, 45 musicisti e 35 coristi si esibiranno sul palco del Poliziano per far rivivere una storia senza età che da sempre fa sognare adulti e bambini.

In un castello incantato un giovane principe viziato e prepotente deve fare i conti con il suo passato. Trasformato in una ripugnante Bestia a causa della sua crudeltà, dovrà imparare ad amare e a farsi amare, prima che l’ultimo petalo della rosa magica cada, così da spezzare l’incantesimo. Liberamente tratto all'omonimo film d’animazione del 1991, nella versione filodrammatica la regia è firmata da Marco Mosconi, le musiche dal Maestro Alessio Tiezzi e le coreografie da Maria Stella Poggioni. Un lavoro in parallelo iniziato diversi mesi fa: da una parte il lavoro notevole e incessante degli attori e dei danzatori guidati dal regista Mosconi e della coreografa Poggioni, dall’altra un importante  e meticoloso lavoro portato avanti dal Maestro Tiezzi con l’orchestra e la corale poliziana che ha curato la parte musicale dello spettacolo.

La bella e la bestia è un lavoro che ha unito diverse realtà locali della Valdichiana facendo nascere delle sinergie artistiche belle e interessanti per il nostro territorio. Ci tengo molto a ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione e alla messa in scena di questo spettacolo, in particolar modo il Maestro Tiezzi perché con lui per mesi abbiamo lavorato fianco a fianco e mettendo in piedi un bellissimo lavoro di squadra”- dichiara il regista Mosconi

Nel musical niente è lasciato al caso. Anche i costumi, realizzati dal costumista Massimo Gottardi, e tutti gli oggetti di scena, come mobili e piccoli utensili di legno elaborati da Samuele Goti, sono stati curati nei minimi particolari ricercando la perfezione degli arredi originali nell’imponente castello in cui padrone è stato trasformato in una Bestia dal cuore tenere.

Il cast. Il personaggio della Bestia è interpretato da Luca Mosconi, Belle sarà Sara Anselmi, padre di Belle Brunero Terrosi, Fabio Panfi sarà il fornaio, il libraio Francesco Bartolini, Gaston Gabriele Paolucci, Letont Marco Checcarelli, Lumiere Roberta Faggi, Tockins Giacomo Graziani, Mrs Bric Rebecca Papa, Chicco Guido Terrosi, Spolverina Ilaria Dragoni, il Guardaroba Federica Goti, lo Speccio Benedetta Checcarelli, la Strega a narratrice Vanessa Marcocci, il cuoco Fabio Terrosi, il direttore del manicomio Carlo Stefanucci, le tre Gemelle Federica Terrosi, Samantha Giorni, Sharon Vannuzzi, infine gli uomini e le donne del villaggio sono Fortunata Tulisi, Francesca Panzarella, Rosaria Giuliano, Paola Aretini, Giovanna Benocci, Michela Rossi, Monica Marziali, Valentina Mariottini, Samuele Goti, Marco Biancucci, Giacomo Paolucci, Ivan Colombo, Barbara Rosati. Con loro anche le ballerine Caterina Graziani, Roberta Rosellino, Giovanna Manganiello, Elena Marras, Beatrice Marras, Lucrezia Massai, Andreana Lanzara, Bianca Boncompagni e Teresa Graziani.

 

Appuntamento dunque al Teatro Poliziano di Montepulciano il 10, 11 e 12 maggio per scoprire se l’amore, tra Belle e la Bestia, riuscirà a sbocciare prima che l’ultimo petalo della rosa incantata appassisca. Info e prenotazione 0578 757089 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

La Filodrammatica di Sinalunga

via degli Etruschi, 12 53048 Sinalunga

www.sinalunga.org/filodrammatica.htm

 

Ufficio Stampa: Valdichiana Media

Tel. +39 349 8358841 (Valentina)

www.valdichianamedia.com

 
 
 
 
 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

 

   

FEDERALBERGHI TOSCANA INFO

Montepulciano oggi

 

Montignoso (MS) – Le nuove tendenze nelle prenotazioni alberghiere e i contratti stipulati con i gestori delle carte di credito generano grosse perdite di tempo e denaro. Quali sono i problemi ricorrenti con le online travel agency (OTA) e quali soluzioni si possono trovare? Questi i temi al centro dell’assemblea pubblica organizzata da Federalberghi Toscana nella giornata di giovedì 9 maggio presso l’Hotel Eden di Cinquale (viale Antonio Gramsci 26, Montignoso). L’assemblea dal titolo “Cancellazioni, sistemi di pagamenti e contratti con le OTA” si propone di discutere dei problemi relativi alla cancellazione gratuita, all’utilizzo delle carte virtuali e alle strategie di successo per trovare soluzioni innovative.

 

“Il rapporto tra strutture ricettive e online travel agency è uno dei punti focali in cui porre la massima attenzione, considerando tutte le potenzialità offerte da queste piattaforme, ma valutandone attentamente rischi e criticità. - dichiara Daniele Barbetti, Presidente di Federalberghi Toscana – Come associazione di categoria invitiamo tutti i soggetti interessati a discutere insieme a noi in un’assemblea pubblica, in cui verranno affrontati i problemi ricorrenti delle OTA e le migliori soluzioni per evitare rischi economici.”

 

“Le OTA sono ormai preponderanti all’interno dei canali di prenotazione degli alberghi, tuttavia abbiamo bisogno di un modello che possa garantire non solo l’ospite, ma anche la struttura ricettiva – dichiara Sabrina Giannetti, Presidente di Federalberghi Costa Apuana – L’assemblea pubblica concentrerà quindi i riflettori su un tema attualissimo, per sensibilizzare gli attori economici e trovare un punto d’incontro.”

 

Il programma della giornata. I lavori di giovedì 9 maggio saranno aperti alle ore 14:30 dall’Assessore regionale Stefano Ciuffo, a cui seguiranno i saluti delle autorità locali. A partire dalle ore 15:30 parteciperanno alla tavola rotonda Alessandro Massimo Nucara (Direttore Generale Federalberghi Nazionale), Alessandro Bartolucci (CEO Besafe Rate), Andrea Romanelli (Direttore Hotel la Pace di Pisa), Corrado Lazzotti (Vice Presidente Banca della Versilia, Lunigiana e Garfagnana), Massimo Allegranti (Dirigente ICCREA Banca Spa), con la moderazione di Nicola Zoppi (CEO Mind Lab Hotel). Alle ore 17 la chiusura dei lavori con il Presidente di Federalberghi Toscana, Daniele Barbetti. L’evento è reso possibile anche grazie al supporto degli sponsor, Gruppo Bancario ICCREA Estra, UnoGas, Bini Contract e M&G Engineering Consulting.

 

 

 

Federalberghi Toscana

 

Ufficio Stampa

Valdichiana Media srl 

 
 


Ufficio Stampa
Valdichiana Media srl 
Piazza Nazioni Unite, 10 - 53049 Torrita di Siena (SI)

 

   

Pagina 7 di 47

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.