Giovedì, Ottobre 17, 2019
   
Text Size

CHIANCIANO TERME INFO

Montepulciano oggi

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Liquidazione Terme, Albergatori valutano ricorso al Consiglio di Stato

L’Associazione Albergatori Chianciano Terme rivendica la legittimità di occuparsi dello sviluppo economico del settore termale

 

Chianciano Terme – In seguito alla decisione della Regione Toscana di procedere alla messa in liquidazione della ‘Terme di Chianciano Immobiliare Spa’, Federalberghi Chianciano Terme e la società Albergatori Chianciano Srl hanno presentato già da febbraio 2017 il ricorso al TAR, il Tribunale Amministrativo della Regione Toscana. Dopo quasi due anni di attesa è arrivata la sentenza del tribunale, che di fatto sceglie di non esprimersi sul merito, adducendo come motivazione che l’Associazione Albergatori Chianciano Terme non abbia legittimità a ricorrere contro le decisioni della Regione Toscana. Medesima scelta è stata presa, con le stesse motivazioni, per il ricorso gemello presentato da Albergatori Chianciano Srl, azionista di Chianciano SpA.

“Ritengo che gli albergatori di Chianciano Terme abbiano diritto a una sentenza che entri nel merito della questione, non posso quindi condividere la decisione che il TAR Toscana ha assunto. – dichiara il Presidente Daniele Barbetti – Le Terme, assieme agli alberghi, sono il principale fattore economico di Chianciano, infatti il settore termale rappresenta oltre il 30% delle presenze nelle nostre strutture ricettive. Riteniamo pertanto di avere piena legittimità ad occuparci del destino delle Terme a Chianciano, anche perché nella privatizzazione della società di gestione, i nostri associati hanno già investito oltre un milione di Euro, contribuendo in maniera inoppugnabile al riposizionamento dell’azienda da un termalismo solo sanitario a un moderno approccio di benessere termale”.

La sentenza del TAR non giudica in alcun modo il merito del ricorso, ma si limita a contestarne la legittimità dal punto di vista formale e procedurale. L’Associazione Albergatori Chianciano Terme sta quindi valutando l’ipotesi di un appello al Consiglio di Stato.

 

 

Associazione Albergatori - Federalberghi Chianciano Terme

Via G. Sabatini n.7, 53042 Chianciano Terme (SI)

Tel: 0578/659326 Fax: 0578/659350

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.chiancianoterme.federalberghi.it

 

CONDIVIDI / SOCIAL NETWORK

Video in evidenza

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.