Giovedì, Novembre 26, 2020
   
Text Size

Pianeta Oggi TV - Online All News

TG SOLE 24 - CASA DEL SOLE TV

La Cina sulla Luna - L'urlo sul ghiaccio - Yemen: malnutrizione acuta - Germania sempre più vicina agli USA - Venezuela sempre più amica dei russi - Mosca contro google - Triste natale anche in Germania - Thailandia: musica per le scimmie.

 

GIORNATA MONDIALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

MONTEPULCIANO STAZIONE (SI)

Terza panchina rossa, questa a Montepulciano Stazione; palazzi illuminati
Montepulciano celebra il 25 Novembre, contro la violenza sulle donne
Un video con 41 interpreti per proclamare il “no” alla violenza di genere

E’ veramente ricco di iniziative il programma con cui il Comune di Montepulciano celebra il 25 Novembre, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, e si schiera a difesa delle vittime di abusi e soprusi.

La più originale è la realizzazione di un video a più voci che condanna ogni forma di violenza di genere e proclama l’adesione della comunità ai principi che hanno ispirato l’istituzione della giornata da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

Dovuto ad un’idea della giovane Consigliera Comunale Chiara Protasi, che ha la delega alle Pari Opportunità, il filmato costruisce un vivace e coinvolgente racconto anti-violenza, mettendo in sequenza frasi pronunciate dai rappresentanti delle associazioni di Montepulciano.

Un caleidoscopio di volti, voci ed espressioni che, grazie alla rete Teche Poliziane Web, creata durante il lockdown della primavera scorsa, ha raccolto ben 41 adesioni.

Il video sarà postato in prima visione sui canali social del Comune di Montepulciano la mattina di mercoledì 25 Novembre e poi condiviso dai tantissimi soggetti che aderiscono alla campagna.

Montepulciano, appartenente al servizio associato Pari Opportunità dell’Unione dei Comuni Valdichiana Senese, realizza altre iniziative, in coordinamento con gli altri Comuni dell’area. Sempre mercoledì 25 sarà installata a Montepulciano Stazione, in via Roma, una panchina rossa, simbolo ormai universale dell’accoglienza ideale (e quindi, eventualmente, anche fisica) che i luoghi che le ospitano riservano alle donne che subiscono violenza e che sanno che c’è un “posto” loro riservato. Sarà la terza presente sul territorio, dopo quelle del Capoluogo e di Acquaviva.

Assessore e consigliere comunali di Montepulciano hanno anticipato l’installazione, decorando con grandi fiocchi rossi gli alberi e i lampioni di Via Firenze, sempre alla Stazione. Legare i fiocchi alle piante e all’illuminazione pubblica vuol dire voler legare i destini delle donne che hanno avuto la vita spezzata da atti di violenza, a fonti di vita e di luce, facendo proseguire il ciclo vitale e attribuendogli nuovo vigore e visibilità. Sarà inoltre illuminata con effetti rossi la torre del Palazzo Comunale insieme ad un altro edificio pubblico.

Nel pomeriggio di sabato 28, avvicinandosi all’epilogo di un’intera settimana di impegno, il Sindaco Michele Angiolini e la Consigliera Protasi daranno vita ad una diretta Facebook in cui ribadiranno l’impegno di Montepulciano contro la violenza sulle donne e contro i femminicidi, a difesa delle vittime, e per una sostanziale parità di genere.

I canali Facebook del Comune e del Sindaco porteranno per l’intera settimana il simbolo scelto da Montepulciano, una rosa legata ad un fiocco rosso, mentre, appena le disposizioni lo consentiranno, saranno distribuite le 100 mascherine rosse realizzate in collaborazione con la Misericordia di Montepulciano.

E’ inoltre in programma per dicembre una diretta Facebook con gli studenti delle scuole medie superiori del territorio che consentirà di aprire un dibattito sul tema e conoscere la preparazione e i punti di vista dei giovani in un confronto aperto e libero. Un messaggio anti-violenza è tanto più efficace se riesce ad educare e a sensibilizzare le nuove generazioni.

Durante il 2021, infine, come da programma comunicato dall’Unione dei Comuni, anche Montepulciano esporrà per un mese il grande pannello che riproduce l’installazione “La violenza è una gabbia”, di Anna Izzo, opera già esposta nel 2018 a New York e quest’anno a Capri. E sempre per il prossimo anno è prevista l’istituzione sul territorio comunale dei “parcheggi rosa”, area di sosta di cortesia riservata a donne in gravidanza o a mamme che accompagnano bambini di età fino a 2 anni.

                                        Ufficio Stampa

23 novembre 2020

 

PIANETA OGGI TV INFO

L'INFORMAZIONE REGIONALE DALLA TOSCANA

OGNI SERA ALLE ORE 19.30 CON REPLICA IN SECONDA SERATA SULLA FREQUENZA REGIONALE DI TELEIDEA D.T. 190

EDIZIONE DEL TG IDEA RITRASMESSA ALLE ORE 23.00 SUL CIRCUITO RST RETE SAIUZ E SU RDE DIFFUSIONEEUROPEA  AM/TV

MAGGIORI INFO:

www.saiuzmedia.it

www.radiodiffusioneeuropea.net

 

 

PIANETA OGGI LINEA TOSCANA INFORMA

Gaiole in Chianti: da lunedì 23 novembre le scuole riaprono in presenza


Garantito anche il trasporto scolastico in sicurezzaLe scuole di Gaiole tornano a funzionare in presenza dopo il periodo di chiusura preventiva determinato dal manifestarsi di contagiati da covid 19.
Mentre, infatti, la scuola materna non aveva mai interrotto la sua attività didattica, erano rimaste chiuse la Primaria e la Media.
Dopo i controlli, le sanificazioni e la sostituzione di alcuni mezzi di trasporto scolastico, da lunedì 23 novembre riprenderà la normale attività in presenza fino alla 1° media. Le altre classi, seconda e terza media, nel rispetto del DPCM, continueranno la didattica a distanza.
L'obiettivo è garantire la continuità didattica in un qualificato processo formativo durante questo tormentato anno scolastico 2020/2021.

 

LA FESTA DELLA MADONNA DELLA SALUTE A VENEZIA RACCONTATO A "BUONGIORNO ITALIA" - RDE DIFFUSIONE EUROPEA AM

www.radiodiffusioneeuropea.net

 

Il 21 novembre di ogni anno, da quasi quattro secoli, si celebra a Venezia la Festa della Madonna della Salute, o semplicemente Festa della Salute. È un evento molto sentito in città dai veneziani e dai pellegrini che arrivano da ogni parte per ringraziare la Vergine Maria per qualche guarigione miracolosa. É una festa poco turistica, perciò è una buona occasione per sentirsi parte della vera comunità veneziana.

La Festa della Salute, per il suo impatto poco “turistico”, evoca un sincero sentimento religioso popolare. Come per la Festa del Redentore, ricorda un’altra terribile pestilenza, quella del biennio 1630-31, e il conseguente voto pronunciato dal Doge per ottenere l’intercessione della Vergine.

Di questo importante evento, mai tanto sentito come in questo periodo, ne parla venerdi 20 novembre 2020 a “Buongiorno Italia” Fabio Marzari dalla redazione di Venezia News.

Ascoltabile in onda media 720, 819 e 1584 Khz o su www.radiodiffusioneeuropea.net, applicazione scaricabile e risponditori vocali, FireTV Stick.

 

 

VALDICHIANA INFORMA - PIANETA OGGI TV ALLNEWS

PROGRAMMA REGIONALE

REDAZIONE E CONDUZIONE MASSIMO BONELLA

IN COLLABORAZIONE CON RDE DIFFUSIONE EUROPEA AM/TVONLINE

RST RETE SAIUZ

www.radiodiffusioneeuropea.net

www.radiosaiuz.it

www.saiuzmedia.it

ULTERIORI INFO SULLA TOSCANA TELEIDEA D.T. 190 CON TG IDEA ORE 19.30 - 22.00

REPLICA ORE 23.00 SU RST E RDE DIGITALE.

 

NOTIZIARIO VERDE - PIANETA OGGI TV ALLNEWS

IN STUDIO MASSIMO BONELLA

IN COLLABORAZIONE CON ASTERISCO INFORMAZIONI - FABRIZIO STELLUTO

IN ONDA CON R.D.E. DIFFUSIONE EUROPEA AM/TV ONLINE E LA RETE SAIUZ RST

www.radiodiffusioneeuropea.net

www.saiuzmedia.it

www.radiosaiuz.it

 

IL PIANETA DI OGGI IN DIFFICOLTA'

DIRETTA

L'umanità versa nel caos, molta gente è completamente soggiogata dalla paura, dall'ansia per quanto sta accadendo del mondo. Che cosa determina il caos nel mondo? Quale parte di noi è complice nel creare confusione e squilibrio? Come affrontare costruttivamente il caos dentro di noi? Come aiutare il Pianeta Terra e l'umanità.

In studio Gaetano Pedulla' "Ricercatore Amico dell'uomo"

 

TG SOLE 24 - CASA DEL SOLE TV

Introduzione di Margherita Furlan

- 77% delle pmi europee a rischio fallimento di Margherita Furlan - Ossigeno illegale: così comandano le mafie di Gianmarco Maotini - La ricetta britannica: più violenze domestiche e meno cure per tutti di Jeff Hoffman - Polemica sulla visita di Erdogan a Cipro del Nord di Christian Dalenz - La longa manus russa in Sudan di Gianmarco Maotini - Brics ritornano in chiave anti terrorismo di Margherita Furlan - Giappone e Australia uniti contro la Cina di Margherita Furlan - Fine del cessate il fuoco nel Sahara Occidentale secondo i Sahrawi di Christian Dalenz - Oltre lo spazio-tempo grazie alla materia oscura dI Jeff Hoffman Credits: A cura di Margherita Furlan Con la collaborazione di Jeff Hoffman, Christian Dalenz e Gianmarco Maotini Editing di Gennaro Gargiulo e Mattia Di Nunzio

 

 

TG SOLE 24 - CASA DEL SOLE TV

Introduzione di Margherita Furlan

- Sars-Cov2 forse presente in Italia già da settembre 2019 di Christian Dalenz - L'Italia svende: è il turno dell’acqua pubblica di Gianmarco Maotini - La globalizzazione dei brogli elettorali di Jeff Hoffman - Bloomberg: la Cina primo attore mondiale nel 2050 di Margherita Furlan - Tik Tok resta negli USA: altri ban avanzano minacciosi di Margherita Furlan - Luce e speranza delle economie asiatiche di Jeff Hoffman - In Austria l’Islam politico diventa reato di Gianmarco Maotini - Caos in Perù: il presidente Merino si dimette dopo proteste di Christian Dalenz - La Moldavia corre ad abbracciare quel che rimane dell’Ue di Margherita Furlan - Caucaso: parola d’ordine proteggere la storia di Gianmarco Maotini - Il felino in gabbia a causa del virus? di Margherita Furlan - Meglio i robot agli amici a 4 zampe? di Enrica Perucchietti A cura di Margherita Furlan Con la collaborazione di Jeff Hoffman, Christian Dalenz e Gianmarco Maotini Editing di Gennaro Gargiulo e Mattia Di Nunzio.

 

 

PROTESTA COME PROPOSTA ATTIVA

 

DI SARA MARRA, NOSTRO CORRISPONDENTE

 

Lunedì 9 Novembre in piazza xx Settembre a Udine i cittadini si trovano ancora una volta uniti nella disapprovazione in autotutela degli attuali DPCM. Chiedono libertà di Vivere, Crescere, Lavorare e scegliere. Un messaggio chiaro e incisivo, che sottolinea l’importanza di ripristinare la Costituzione Italiana e la carta dei Diritti Umani.

Questa la tematica principale della manifestazione. I vari relatori hanno analizzato la situazione attuale con dati e informazioni che il main stream tende a nascondere.

Alessandro Gallo, attivista politico indipendente, parla del clima ansiogeno che si respira nelle scuole in cui i malesseri dei bambini vengono subordinati alle fobie di insegnanti e genitori.                         “Per avere il ripristino della Legalità Costituzionale i cittadini reagiranno, e a chi ci sta perseguitando criminosamente noi risponderemo con il perseguimento legale”. Invita le autorità, i sindaci, i prefetti, i questori a disapplicare in autotutela i Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri che violano i diritti Costituzionali e anche la Carta dei Diritti dell’uomo, e addirittura il codice di Norimberga, che venne stilato perché si riteneva che i militari delle SS non potessero trovare un alibi rispondendo: ” Eseguivamo un ordine”. Non c’era consapevolezza in quel che stavano facendo, e neanche oggi si usa coscienza in questa situazione che andrebbe gestita in un modo che permetta a tutti di Vivere dignitosamente. In fine egli ricorda la possibilità di unirsi alla raccolta firme per la richiesta urgente di disapplicazione in autotutela delle misure contenute negli atti amministrativi emanati dal Presidente del Consiglio dei Ministri a far data dal febbraio 2020 ad oggi.

Prende parola Mauro Grimolizzi, imprenditore impegnato nelle problematiche politiche e sociali. Racconta la sua esperienza come imprenditore, che vede i suoi operai ancora in attesa della cassaintegrazione

Leggi tutto: PROTESTA COME PROPOSTA ATTIVA

 

NOTIZIARIO VALDICHIANA INFORMA - PIANETA OGGI TV ALLNEWS

PROGRAMMA REGIONALE

A CURA DI

MASSIMO BONELLA DIRETTORE DELLA TESTATA PIANETA OGGI TV

NOTIZIE DALLA VALDICHIANA, A SEGUIRE

INTERVISTA A GRAZIANO D'ANDREA NUOVO DIRETTORE DELLA TESTATA GIORNALISTICA DI R.D.E. AM/TV

www.saiuzmedia.it

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy.